Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Il 20 agosto 2020 entrerà in vigore il primo Regolamento della riforma europea dell’autotrasporto e l’associazione degli autotrasportatori rumena Untrr chiede all’UE chiarimenti sul rientro degli autisti.

Podcast K44

Normativa

Camion in fiamme nell’Interporto di Trento


Alcuni testimoni avrebbero udito degli scoppi prima delle fiamme che la mattina di domenica sono scaturite da un autoarticolato con targa lituana e poi si sono estese a un semirimorchio parcheggiato accanto, raggiungendo un'altezza di quaranta metri, prima che i Vigili del Fuoco riuscissero a spegnerle inondando di schiuma il piazzale dell'Interporto di Trento. Oltre alla completa distruzione di questi due mezzi, l'incendio ha danneggiato altri due semirimorchi, mentre l'autista, un lituano di 41 anni, è stato ricoverato all'ospedale per ustioni di primo grado al volto. S'indaga per scoprire le cause dell'incendio e una delle piste seguite è quella di un difetto a un fornello da campeggio. Non è la prima volta che un fornelletto a gas acceso in cabina causa l'incendio di un camion, provocando gravi ferite, se non addirittura la morte, dell'autista. In questo caso, il conducente non ha subito gravi danni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Nella notte del 15 settembre è scoppiato un violento incendio all’interno dell’area portuale di Ancona ex Tubimar, in una zona dove ci sono soprattutto capannoni d’industrie. Distrutti edifici e camion parcheggiati vicino alle banchine, ma non ci sarebbero vittime.