Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Romania vuole chiarimenti sul nuovo riposo autisti

    Il 20 agosto 2020 entrerà in vigore il primo Regolamento della riforma europea dell’autotrasporto e l’associazione degli autotrasportatori rumena Untrr chiede all’UE chiarimenti sul rientro degli autisti.

Podcast K44

Normativa

A marzo il cargo aereo italiano cede un terzo del tonnellaggio

Autore: DreamyArt da Pixabay

Se il coronavirus ha abbattuto il trasporto aereo di passeggeri, non ha risparmiato quello delle merci, almeno in Italia, che a marzo è crollato del 33,9% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, sommando in tutti gli aeroporti 64.266 tonnellate (dati Assaeroporti). Lo scalo più colpito, in termini di tonnellaggio, è Malpensa, che è anche quello che muove la maggior parte del cargo italiano, che a marzo ha movimentato 36,016 tonnellate, con una riduzione del 28,8%.

Ancora peggio, in termini percentuali, è andata alla seconda cargocity, quella di Roma Fiumicino, che ha trattato 7117 tonnellate, ossia il 55,6% in meno di marzo 2019. Viceversa, Roma Ciampino con le sue 1602 tonnellate guadagna il 3%. Anche Brescia segna un valore positivo, di ben il 19,1%, portandosi a 2479 tonnellate. Gli altri importanti aeroporti italiani per le merci sono Bologna (3483 tonnellate, -23,2%), Pisa (1079 tonnellate, +4%) e Venezia 3379 tonnellate, (-32%).

Considerando il primo trimestre, gli aeroporti italiani hanno movimentato 220.600 tonnellate, con una flessione del 13,5% rispetto allo stesso periodo del 2019. L’anno è iniziato in modo stabile, con un lieve aumento a gennaio (+0,2%), ma già a febbraio è arrivato l’effetto Covid-19, anche se dovuto in prevalenza alla sua diffusione in Cina, portando un calo del 2,2%. Ma è stato appunto a marzo che il virus ha travolto la Penisola, chiudendo attività produttive e lasciando a terra centinaia di aerei passeggeri, con la loro stiva belly. In termini di tonnellaggio, la perdita di quota è evidente nei primi tre mesi: 80,5 tonnellate a gennaio, 75,9 a febbraio e 64,3 a marzo. Con previsioni fosche anche per aprile.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Nuovi transpallet  e stoccatori Still per corsie strette

    Nuovi transpallet e stoccatori Still per corsie strette

    Still amplia la gamma di equipaggiamenti progettati per il carico e scarico dei veicoli industriali e per lo stoccaggio in corsie strette con il transpallet EXH-S 20/25 e lo stoccatore doppio EXD-S 20. Posto di guida più confortevole e sicuro.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.