Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

900 kg di droghe sequestrate a cargocity Malpensa


Negli ultimi diciotto mesi, novecento chili di sostanze stupefacenti di vario tipo sono rimasti incagliati nella rete dei controlli stesa alla cargocity della Malpensa da Guardia di Finanza e Agenzia delle Dogane. Il bilancio dei sequestri è stato comunicato alla fine di gennaio 2020. I sequestri riguardano circa 50mila spedizioni provenienti soprattutto dagli Stati Uniti, dalla Spagna e dall'Africa Orientale. Si tratta generalmente di piccole partite, perché le spedizioni più grosse arrivano in Italia sui container marittimi, usati soprattutto per la cocaina impostata dall'America Latina. Alla cargocity della Malpensa è arrivato soprattutto il kaht, di cui ne sono stati intercettati 700 chili. È una sostanza derivata da una pianta coltivata nel Corno d'Africa che ha principi attivi che deperiscono rapidamente (circa 48 ore sopo la raccolta) e che quindi richiede un trasporto rapido. Nella lista seguono marijuana e hashish, rispettivamente 160 kg e 14 kg, e la cocaina (otto chili), un altro centinaio di chilogrammi comprende altre sostanze, alcune delle quali sintetiche. I controlli fisici avvengono sulla base di una procedura di valutazione del rischio delle spedizioni che transitano dall'area cargo dell'aeroporto, alcune delle quali sono in transito per altri Paesi.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    La Guardia di Finanza di Parma ha sequestrato undici milioni di euro a due cooperative del Gruppo Taddei che operano nella logistica per evasione fiscale. Occupano quasi un migliaia di persone, tra soci e dipendenti.

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.