Array ( [0] => 24 [1] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Pronto il furgone elettrico di Amazon

    Amazon ha stilato un ambizioso programma di sostenibilità ambientale, chiamato The Climate Pledge, che prevede l’obiettivo delle zero emissioni di CO2 entro il 2040. Uno degli elementi chiave per raggiungerlo è l’elettrificazione dell’ultimo miglio, che avverrà con una flotta di centomila furgoni elettrici, diecimila dei quali saranno operativi entro il 2022. Il colosso dell’e-commerce si è affidato sia a produttori tradizionali, come Mercedes-Benz che sta fornendo già eSprinter, sia a nuove imprese, come la Rivian, che produrrà tre modelli per le consegne nell’ultimo miglio progettati insieme con Amazon. L’8 ottobre, Amazon ha annunciato che il primo esemplare è pronto e ha illustrato le sue principali caratteristiche.

    “Quando abbiamo deciso di creare il nostro primo veicolo elettrico personalizzato insieme a Rivian, eravamo consapevoli di dover superare di gran lunga qualsiasi altro veicolo per le consegne. Volevamo creare un veicolo che gli autisti avrebbero adorato guidare e che i clienti sarebbero stati felici di vedere in giro per le città o fermi vicino casa quando ricevono una consegna. Abbiamo unito la tecnologia di Rivian con la nostra conoscenza logistica, e questo è il risultato: il futuro delle consegne dell’ultimo miglio”, spiega Ross Rachey, direttore flotta mondiale e prodotti di Amazon.

    RJ Scaringe, amministratore delegato di Rivian aggiunge che “il veicolo che abbiamo sviluppato con Amazon non è semplicemente elettrico. Abbiamo dato assoluta priorità alla sicurezza e alla funzionalità per creare un veicolo che sia perfetto per effettuare le consegne. Abbiamo pensato a come gli autisti salgono e scendono dal van, a come si sentono all’interno dello spazio di lavoro e alle operazioni che svolgono quando effettuano le consegne”.

    Un aspetto importante nella progettazione del nuovo furgone è la visibilità, o meglio la percezione da parte dell’autista dell’ambiente esterno al veicolo. Parliamo di percezione, perché oltre all'ampio parabrezza e alle telecamere sterne collegate a uno schermo che consentono una visuale di 360#, il veicolo è equipaggiato con sensori che servono per alcune funzioni di assistenza alla guida. La plancia è completamente digitale, con due ampi schermi, uno dietro al volante e uno alla sua destra. Il conducente ha un abitacolo spazioso e con un pianale basse, che rende meno faticosi i movimenti interni e la salita e discesa. La porta sul suo lato è rinforzata, per resistere a urti laterali. L’ampio vano di carico ha un accesso posteriore con saracinesca, che permette di sfruttare l’intera luce per entrare e uscire ed è equipaggiato con tre piani di scaffali. Oltre al veicolo, Amazon sta sviluppando l’infrastruttura per la sua ricarica e la sua integrazione nei depositi di smistamento. Per esempio, gli ultimi aperti in Italia hanno già le colonnine per la ricarica.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Girteka Logistics aumenta fatturato e attività intermodale

    Girteka Logistics aumenta fatturato e attività intermodale

    Il colosso lituano dell’autotrasporto Girteka Logistics aumenta il trasporto combinato strada-rotaia e quest’anno ha già superato i volumi del 2020. Il fatturato dello scorso anno è aumentato del 5% con una flotta di oltre 8000 camion.

Mare

  • Si avvicina la liberazione per la portacontainer Ever Given

    Si avvicina la liberazione per la portacontainer Ever Given

    L’Autorità del Canale di Suez e la compagnia proprietaria della portacontainer Ever Given hanno raggiunto un primo accordo sul risarcimento dei danni causati dall’intraversamento avvenuto lo scorso marzo. La nave potrebbe quindi essere liberata entro breve tempo con tutti i suoi contenitori.
K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti

TECNICA

K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti
Omeps presenta un semirimorchio cisterna intermodale

TECNICA

Omeps presenta un semirimorchio cisterna intermodale
Ford e Hermes sperimentano furgone a guida autonoma

TECNICA

Ford e Hermes sperimentano furgone a guida autonoma
DB Schenker presenta il drone da 200 kg di portata

TECNICA

DB Schenker presenta il drone da 200 kg di portata
Scania allunga la cabina dei camion stradali R e S

TECNICA

Scania allunga la cabina dei camion stradali R e S
previous arrow
next arrow
La logistica di Amazon è sotto doppio attacco negli Usa

LOGISTICA

La logistica di Amazon è sotto doppio attacco negli Usa
Sciopero logistica di quattro ore il 24 giugno

LOGISTICA

Sciopero logistica di quattro ore il 24 giugno
Poste apre logistica per e-commerce a Pavia

LOGISTICA

Poste apre logistica per e-commerce a Pavia
Amazon entra nell’era del camion a guida autonoma

LOGISTICA

Amazon entra nell’era del camion a guida autonoma
Renault Trucks consegna il primo camion elettrico

LOGISTICA

Renault Trucks consegna il primo camion elettrico
previous arrow
next arrow
Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion
Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia
La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico
Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale
Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Quattro camionisti morti sulla strada in 24 ore

CAMIONSFERA

Quattro camionisti morti sulla strada in 24 ore
L’Alessandria-Novara si rinnova con il Terzo Valico

CAMIONSFERA

L’Alessandria-Novara si rinnova con il Terzo Valico
Nuove regole per ingresso e uscita dei camionisti dall’Italia

CAMIONSFERA

Nuove regole per ingresso e uscita dei camionisti dall’Italia
Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim

CAMIONSFERA

Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim
K44 podcast: più sicurezza in cabina con la video-telematica

CAMIONSFERA

K44 podcast: più sicurezza in cabina con la video-telematica
Accordo europeo sulla riforma dell’eurovignetta

CAMIONSFERA

Accordo europeo sulla riforma dell’eurovignetta
Potrebbero aumentare i pedaggi dell’A6 e dell’A10

CAMIONSFERA

Potrebbero aumentare i pedaggi dell’A6 e dell’A10
Primo passo per potenziare il nodo ferroviario di Verona

CAMIONSFERA

Primo passo per potenziare il nodo ferroviario di Verona
Divieto per i camion Adr sul tratto milanese dell’A4 fino al 2023

CAMIONSFERA

Divieto per i camion Adr sul tratto milanese dell’A4 fino al 2023
K44 videocast: annullate multe per velocità da cronotachigrafo

CAMIONSFERA

K44 videocast: annullate multe per velocità da cronotachigrafo
Il Lazio finanzia corsi per autisti di camion

CAMIONSFERA

Il Lazio finanzia corsi per autisti di camion
Rfi adegua ferrovia Bologna Padova per semirimorchi

CAMIONSFERA

Rfi adegua ferrovia Bologna Padova per semirimorchi
Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021
La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?

CAMIONSFERA

La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?
Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio

CAMIONSFERA

Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio
previous arrow
next arrow