Array ( [0] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Il camion Volvo mantiene le distanze


Oltre il venti percento dei gravi incidenti che coinvolgono i veicoli industriali riguardano un tamponamento del camion contro la parte posteriore di un altro veicolo, evento che nel caso di due veicoli pesanti può causare gravi ferite o il decesso dell'autista dell'automezzo che tampona. Per prevenire questo incidente, Volvo Trucks ha presentato all'inizio di maggio 2019 il sistema Distance Alert, che aiuta il conducente a mantenere la giusta distanza di sicurezza, proiettando un segnale rosso sul parabrezza del camion quando scende sotto una distanza predefinita dall'automezzo che lo precede. Questa funzione è efficace nella guida extraurbana, perché ovviamente in città le distanze tra veicoli si riducono. Quindi, Volvo l'attiva automaticamente quando il camion supera la velocità di 60 km/h. In realtà, può attivarsi anche a una velocità inferiore, ma solo se l'autista ha attivato il controllo adattivo della velocità di crociera. Il conducente può scegliere un tempo di sicurezza compreso tra 1,5 e 3,5 secondi. Come per le altre funzioni del sistema di avviso di collisione, il Distance Alert utilizza una combinazione di telecamere e tecnologia radar per calcolare la distanza e identificare gli oggetti sulla strada.
Il nuovo sistema integra quello già offerto per prevenire i tamponamenti, ossia il Collision Warning con Emergency Brake, di cui rappresenta ora il primo passaggio. Infatti, se l'autista non corregge la guida dopo l'allarme sulla distanza di sicurezza, se il camion si avvicina ulteriormente all'ostacolo entrano in funzione una luce lampeggiante e un allarme acustico e se il veicolo rischia affettivamente una collisione entra in funzione il freno d'emergenza automatico. Il tutto, avviene in pochi secondi. Il Distance Alert è disponibile nei modelli Volvo FH, Volvo FH16, Volvo FM, Volvo FMX, Volvo FE e Volvo FL.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Camion a due piazze causa multa all’autista

    Camion a due piazze causa multa all’autista

    La Polizia Locale di Lonato, Bedizzole e Calcinato ha fermato un autoarticolato dove viaggiava anche la fidanza dell’autista. Multa e ritiro del libretto di circolazione del camion.

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare