Array ( [0] => 30 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Semirimorchio frigo leggero e connesso


Si chiama Smart Trailer World e Schmitz lo presenterà a Monaco al Transport logistic 2019, che si svolgerà a Monaco di Baviera dal 4 al 7 giugno, in abbinamento a una serie di nuovi aiutanti digitali come la nuova app 'beUpToDate', il controllo proattivo delle serrature della porta del rimorchio attraverso una geo-scherma e una nuova tastiera di controllo. Il nuovo semirimorchio ha una tara minore, grazie alla riduzione del peso del telaio e un nuovo concetto di pavimento, offrendo così una maggiore portata utile rispetto a un modello tradizionale. Munito della cassa refrigerata S.KO Cool Smart con gruppo di raffreddamento S.CU ed equipaggiato con la centralina telematica TrailerConnect di serie, questo semirimorchio migliora con il registratore di temperatura digitale lo standard l'efficienza del mezzo. La nuova unità S.CU usa un motore diesel common rail da 19 kW che fornisce raffreddamento o riscaldamento delle casse refrigerate, riducendo il peso di 50 chilogrammi e il consumo di carburante fino al 10% in confronto al predecessore, assicurando anche minore rumore.
I tecnici di Schmitz Cargobull Telematics presenteranno a Monaco anche nuove funzioni per migliorare il trasporto, in particolare per la gestione della catena di refrigerazione. Due nuove funzioni forniscono il controllo delle aperture delle porte, per aumentare la sicurezza. Con la tastiera TL3 sul lato anteriore della cassa, Schmitz offre ora una terza opzione per l'apertura e il bloccaggio della porta posteriore, oltre al portale TrailerConnect 2.0 e all'app TrailerConnect beSmart. La tastiera è collegata direttamente al CTU 3, l'unità telematica centrale TrailerConnect, tramite una connessione bus LIN. L'unità telematica, a sua volta, controlla il sistema di chiusura della porta.
Un'altra funzione del sistema di chiusura posteriore permette lo sblocco della porta posteriore solo quando il rimorchio è in un'area geografica predefinita. Altre due app aumentano la trasparenza e il tracciamento delle spedizioni. La prima si chiama beSmart e visualizza sullo smartphone tutte le informazioni sullo stato del semirimorchio. L'app si collega alla centrale telematica CTU 3 in modalità wireless e può anche controllare il sistema di chiusura della porta, l'unità di raffreddamento e la stampante della temperatura (fornita a richiesta). La seconda applicazione si chiama TrailerConnect beUpToDate e informa gli utenti del portale telematico tramite smartphone sulla posizione della dei rimorchi della flotta, i tempi di fermo e i dati di movimento, ma anche sullo stato del rimorchio, compresi i dati relativi alle pressioni dei pneumatici o i carichi sugli assali.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.