Array ( [0] => 32 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Obbligo di comunicazione dei lavoratori in somministrazione


La comunicazione annuale obbligatoria sui lavoratori in somministrazione deve essere consegnata entro il 31 gennaio 2016 alle rappresentanze sindacali aziendali (RSA) o a quelle sindacali unitarie (RSU). Se in azienda non operano questi organismi, la dichiarazione va presentata agli organismi territoriali di categoria delle associazioni sindacali più rappresentative. La dichiarazione deve avvenire tramite uno specifico modello.
Le informazioni da presentare sono relative al numero dei contratti di somministrazione conclusi, alla loro durata e al numero e alla qualifica dei lavoratori impiegati (senza dover citare il loro nome). La dichiarazione può essere presentata a mano, con raccomandata con ricevuta di ritorno p con posta elettronica certificata. Le imprese che non assolvono questo obbligo o presentano dichiarazioni non corrette possono subire una sanzione da 250 a 1250 euro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare