Array ( [0] => 32 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Ministero del Lavoro chiarisce somministrazione di autisti


Il ministero del Lavoro fa la voce grossa sui contratti irregolari di somministrazione di manodopera straniera, dopo il caso del volantino diffuso qualche giorno fa da un intermediario, che promuoveva l'uso di personale rumeno senza obblighi retributivi, come il pagamento di tredicesima, quattordicesima e liquidazione. Il ministero interviene in modo formale, tramite una circolare, la numero 14 datata 9 aprile 2015, che ricorda gli obblighi e i limiti della somministrazione.
Nel testo – inviato dalla Direzione Generale per l'Attività Ispettiva alle Direzioni interregionali e territoriali del lavoro - il ministero rileva che le dichiarazioni del volantino "riportano informazioni in netto contrasto con la disciplina comunitaria e nazionale in materia di distacco transnazionale", ammonendo che le imprese italiane che ricorrono a tali servizi possono subire le sanzioni previste dalla legge.
La circolare invita anche gli uffici territoriali a porre attenzione all'uso del personale straniero in somministrazione, ricordando che il ministero sta collaborando a iniziative di controllo internazionali, come i progetti Enfoster, Transpo ed Empower. Per agevolare le verifiche, l'amministrazione ha anche pubblicato uno specifico manuale per gli ispettori del Lavoro e per le imprese.
CIRCOLARE MINISTERO DEL LAVORO 14 DEL 9 APRILE 2015 SU SOMMINISTRAZIONE PERSONALE STRANIERO

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare