Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

    K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

    La Commissione Europea sta preparando le nuove regole sulle emissioni inquinanti dei motori diesel per veicoli industriali Euro VII. Ma ha ancora senso imporre enormi investimenti sul gasolio mentre potrebbe essere gradualmente sostituito da altre tecnologie? Ed è possibile abbattere ulteriormente le emissioni di questo motore? Ne parliamo in questo …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Un’altra portacontainer nella flotta d’Amico


    Parallelamente ai molteplici investimenti avviati nel trasporto marittimo di liquidi attraverso la d'Amico International Shipping, il Gruppo d'Amico ha messo a segno in sordina un nuovo acquisto per il filone del trasporto container. La società armatoriale guidata dai cugini Paolo e Cesare d'Amico ha confermato le indiscrezioni secondo cui che la controllata d'Amico Dry Maroc ha formalizzato l'acquisto della nave portacontainer ex Santa Giorgina, già ribattezzata Cielo di Rabat, al prezzo di sette milioni di dollari. Si tratta di un'unità consegnata nel 1997 dal cantiere tedesco Flender Werft e con una capacità di 2054 teu.
    Questa unità verrà impiegata nei servizi feeder operati dalla d'Amico Dry Maroc (azienda del gruppo con uffici a Tangeri e Casablanca) tra il Sud Europa ed i principali porti del Marocco. La flotta di questa piccola compagnia di navigazione era finora composta da altre due piccole portacontainer ribattezzate Cielo di Agadir e Cielo di Casablanca, rispettivamente da 1120 e 585 teu.
    Sul proprio sito il Gruppo d'Amico spiega che d'Amico Dry Maroc è stata fondata nel 2009 iniziando un servizio di collegamento fra i due principali porti del Marocco per il traffico dei container, Tanger Med e Casablanca. Grazie al primo viaggio su questa rotta, nel 2010, la società ha iniziato a offrire servizi dedicati alla navigazione in Marocco, area geografica in forte crescita economica e con un sensibile incremento delle attività di navigazione anche grazie all'apertura del nuovo porto di Tangeri.
    Il gruppo ha anche creato una sua agenzia marittima in Marocco chiamata Navighreb S.a.r.l., costituita nel 2008 con sede principale a Casablanca e filiali in tutti i porti del Paese. Grazie alla sua posizione strategica, può offrire una gamma completa di servizi agli armatori che fanno scalo nei porti del Paese.
    d'Amico è una realtà imprenditoriale in Marocco già dai primi anni Settanta, quando avviò un servizio di trasporto marittimo di linea con l'Italia, e ha poi progressivamente consolidato la propria presenza in quell'area allargando i servizi alla Spagna e alla Tunisia. Grazie a una collaborazione con l'ISEM (Istituto di Alti Studi Marittimi in Marocco) e ai rapporti stretti con la comunità marittima marocchina in generale, da novembre 2013 d'Amico Dry Maroc ha iniziato a impiegare personale marittimo di nazionalità marocchina a bordo delle sue navi.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Girteka Logistics aumenta fatturato e attività intermodale

    Girteka Logistics aumenta fatturato e attività intermodale

    Il colosso lituano dell’autotrasporto Girteka Logistics aumenta il trasporto combinato strada-rotaia e quest’anno ha già superato i volumi del 2020. Il fatturato dello scorso anno è aumentato del 5% con una flotta di oltre 8000 camion.

Mare

  • Si avvicina la liberazione per la portacontainer Ever Given

    Si avvicina la liberazione per la portacontainer Ever Given

    L’Autorità del Canale di Suez e la compagnia proprietaria della portacontainer Ever Given hanno raggiunto un primo accordo sul risarcimento dei danni causati dall’intraversamento avvenuto lo scorso marzo. La nave potrebbe quindi essere liberata entro breve tempo con tutti i suoi contenitori.
K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti

TECNICA

K44 videocast: i nuovi Daf oltrepassano i limiti
Omeps presenta un semirimorchio cisterna intermodale

TECNICA

Omeps presenta un semirimorchio cisterna intermodale
Ford e Hermes sperimentano furgone a guida autonoma

TECNICA

Ford e Hermes sperimentano furgone a guida autonoma
DB Schenker presenta il drone da 200 kg di portata

TECNICA

DB Schenker presenta il drone da 200 kg di portata
Scania allunga la cabina dei camion stradali R e S

TECNICA

Scania allunga la cabina dei camion stradali R e S
previous arrow
next arrow
La logistica di Amazon è sotto doppio attacco negli Usa

LOGISTICA

La logistica di Amazon è sotto doppio attacco negli Usa
Sciopero logistica di quattro ore il 24 giugno

LOGISTICA

Sciopero logistica di quattro ore il 24 giugno
Poste apre logistica per e-commerce a Pavia

LOGISTICA

Poste apre logistica per e-commerce a Pavia
Amazon entra nell’era del camion a guida autonoma

LOGISTICA

Amazon entra nell’era del camion a guida autonoma
Renault Trucks consegna il primo camion elettrico

LOGISTICA

Renault Trucks consegna il primo camion elettrico
previous arrow
next arrow
Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion
Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia
La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico
Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale
Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Quattro camionisti morti sulla strada in 24 ore

CAMIONSFERA

Quattro camionisti morti sulla strada in 24 ore
L’Alessandria-Novara si rinnova con il Terzo Valico

CAMIONSFERA

L’Alessandria-Novara si rinnova con il Terzo Valico
Nuove regole per ingresso e uscita dei camionisti dall’Italia

CAMIONSFERA

Nuove regole per ingresso e uscita dei camionisti dall’Italia
Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim

CAMIONSFERA

Domiciliari per l’autista che ha investito Belakhdim
K44 podcast: più sicurezza in cabina con la video-telematica

CAMIONSFERA

K44 podcast: più sicurezza in cabina con la video-telematica
Accordo europeo sulla riforma dell’eurovignetta

CAMIONSFERA

Accordo europeo sulla riforma dell’eurovignetta
Potrebbero aumentare i pedaggi dell’A6 e dell’A10

CAMIONSFERA

Potrebbero aumentare i pedaggi dell’A6 e dell’A10
Primo passo per potenziare il nodo ferroviario di Verona

CAMIONSFERA

Primo passo per potenziare il nodo ferroviario di Verona
Divieto per i camion Adr sul tratto milanese dell’A4 fino al 2023

CAMIONSFERA

Divieto per i camion Adr sul tratto milanese dell’A4 fino al 2023
K44 videocast: annullate multe per velocità da cronotachigrafo

CAMIONSFERA

K44 videocast: annullate multe per velocità da cronotachigrafo
Il Lazio finanzia corsi per autisti di camion

CAMIONSFERA

Il Lazio finanzia corsi per autisti di camion
Rfi adegua ferrovia Bologna Padova per semirimorchi

CAMIONSFERA

Rfi adegua ferrovia Bologna Padova per semirimorchi
Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia Napoli-Bari tutta in cantiere entro il 2021
La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?

CAMIONSFERA

La superstrada Fipili sarà vietata ai camion?
Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio

CAMIONSFERA

Due camionisti arrestati per avere 76 migranti nel semirimorchio
previous arrow
next arrow