Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Tre tonnellate di coca, nuovo record di sequestro al porto di Livorno

Una complessa operazione antidroga internazionale ha permesso di trovare e sequestrare oltre tre tonnellate di cocaina in un container su una nave con bandiera delle Isole Marshall proveniente dalla Colombia e approdata al porto di Livorno. L’indagine è iniziata a Marsiglia, che era la destinazione finale del contenitore e ha coinvolto la Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze. Gli inquirenti francesi avevano segnalato alla Dda che un ingente carico di cocaina stava arrivando a Livorno e quando la nave ha attraccato nella banchina toscana il 24 febbraio 2020 la stavano aspettando i Carabinieri, che la hanno perquisita e hanno scoperto in un container alcuni zaini, ciascuno dei quali conteneva circa 38 chilogrammi di droga, per un totale di 3330 chilogrammi e un valore di 400 milioni di euro.

Dopo avere sequestrato la cocaina, i Carabinieri la hanno trasferita in un caveau di Livorno e hanno riempito gli zaini con altro materiale per poi ricaricarli nel container e far ripartire la nave. Quando la portacontainer ha fatto scalo al porto di Genova, gli inquirenti hanno inserito delle microspie nel contenitore, che poi è ripartito per Marsiglia, dove finalmente è stato sbarcato il 27 febbraio e caricato su un camion che lo ha portato in una villa vicina alla città francese. Il veicolo è stato seguito dai gendarmi, che all’arrivo hanno arrestato tre persone.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Autotrasporto

  • Covid-19 aumenta il dumping nell’autotrasporto tedesco

    Covid-19 aumenta il dumping nell’autotrasporto tedesco

    L’associazione dei trasportatori tedeschi Bgl denuncia che già a poche settimane dall’inizio dell’emergenza della Covid-19 una parte dell’autotrasporto tedesco sta operando con tariffe troppo basse rispetto ai costi.

Logistica

  • Nuovo commissionatore Linde V08 per salire velocemente

    Nuovo commissionatore Linde V08 per salire velocemente

    Nelle grandi piattaforme logistiche l’aumento dei colli che richiedono uno stoccaggio più rapido può trasformarsi in un imbuto e rallentare il lavoro, soprattutto se un singolo piano di scaffali non basta. Per quest’attività Linde propone il nuovo commissionatore verticale V08 Linde che raggiunge i 2,80 metri di altezza.

Mare