Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo avvierà da settembre 2020 due servizi settimanali tra l’aeroporto di Londra Heathrow e quello di Milano Malpensa con capacità di cinquanta tonnellate per ogni volo.

Podcast K44

Normativa

Msc sbarca container al Grendi di Cagliari


Dopo la cessazione dell'attività del Cagliari International Container Terminal, il traffico di contenitori nel porto sardo si è praticamente azzerato, ma un segnale di ripresa viene dall'attracco della portacontainer Msc Avra Miteras nel terminal di Grendi, dove il 2 ottobre ha sbarcato 184 contenitori e ne ha imbarcati 121. È una movimentazione relativamente ridotta, ma per Antonio Musso, amministratore delegato di Grendi Trasporti Marittimi, è importante perché "è un'ulteriore manifestazione della volontà della nostra compagnia di investire sul rilancio di Porto Canale". Il dirigente aggiunge che "questo nuovo accordo con le navi dell'armatore Aponte è l'espressione concreta di che cosa vuol dire fare sistema per dare nuova linfa ai traffici sardi e non fare estinguere definitivamente la possibilità per le imprese sarde di avere un collegamento diretto con i mercati internazionali".
Il Gruppo Grendi fornisce a Msc, ma anche ad altri vettori interessati a scalare a Cagliari, i servizi di FDS Feeder and Domestic Service, la società terminalistica del porto di cui Grendi detiene il 75% del capitale (mentre il restante 25% è nelle mani del Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari). Musso però ammonisce che "perché si possa parlare di un vero rilancio di Porto Canale non bastano queste soluzioni temporanee. Occorrono soluzioni più stabili che permettano di sfruttare le infrastrutture presenti, dando la possibilità al mercato sardo di poter contare, in maniera duratura, su una rete efficiente di trasporto container rivolta al mercato estero".
Nel porto sardo, Grendi ha una piattaforma logistica di 10mila metri quadrati che opera come hub per il deposito e la distribuzione dei prodotti Barilla in Sardegna. La società vuole raddoppiare la sua presenza a Cagliari con un secondo impianto ma, precisa Musso "per ora, è tutto fermo a causa di desueti vincoli paesaggistici". Grendi opera in Sardegna dal 1936 e il punto di svolta è stata la concessione del terminal nel Porto Canale, avvenuta nel 1998. Oltre a gestire questi impianti, la società svolge trasporti completi per l'isola, soprattutto con container e opera un servizio marittimo con Marina di Carrara.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Mercedes venderà nel 2021 il camion elettrico

    Mercedes venderà nel 2021 il camion elettrico

    Mercedes-Benz Trucks ha annunciato che nel 2021 lo stabilimento di Wörth inizierà la produzione in serie del veicolo industriale elettrico eActros e illustra il programma per lo sviluppo di nuovi modelli che culminerà con il camion a idrogeno.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.