Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    MSC noleggia dieci grandi portacontainer


    Nel giro di quindici giorni, la compagnia fondata da Gianluigi Aponte e oggi guidata dal figlio Diego ha firmato dieci contratti di time charter per altrettante Ultra Large Container Ship, secondo quanto riportato dal database VesseslValue.com. MSC noleggerà le sei le portacontainer di ultima generazione ordinate dal duo Emanuele Lauro-Idan Ofer attraverso la società Quantum Scorpio Box. A pochi giorni dalla notizia dell'opzione esercitata per ulteriori tre unità (dopo le prime tre ordinate la scorsa estate), Lloyd's List rivela che la compagnia marittima ginevrina ha siglato un contratto di noleggio a lungo termine per assicurarsi tutte e sei le navi in noleggio a scafo nudo per quindici anni.
    Conferme ufficiali non ce ne sono, ma fonti bene informate riportano rate giornaliere per il noleggio di ciascuna nave da circa 46mila dollari. Il prezzo d'acquisto concordato per ciascuna nuova costruzione dovrebbe invece aggirarsi intorno ai 153 milioni di dollari (dunque circa 918 milioni di dollari per tutte e sei le navi, se anche per la seconda tornata di navi il prezzo concordato è rimasto invariato) e le consegne inizieranno nel 2016 per terminare nei primi mesi del 2017. Ogni nave avrà capacità di stiva pari a 19.154 teu, di cui 1.470 reefer, e sarà lunga 400 metri. MSC nei giorni scorsi ha anche noleggiato la MSC Ulsan (nave da 4132 teu di portata) per cinque anni e rata giornaliera di nolo da 16.500 dollari e altre tre navi da 18mila teu in costruzione presso il cantiere Daewoo sono state "fissate" per 15 anni a 54mila dollari al giorno.
    Presso il cantiere sudcoreano Daewoo Shipbuilding and Marine Engineering, MSC ha preso in consegna la nave portacontainer MSC Oscar, che con i suoi 19.224 teu di portata supera la CSCL Globe (China Shipping) nella classifica dimensionale mondiale di queste unità. Anche in questo caso, il gruppo svizzero guidato dagli Aponte opererà la nave in virtù di un contratto di noleggio a lungo termine, mentre formalmente la società proprietaria (che materialmente ha firmato il contratto di costruzione con il cantiere navale) è la Bank of Communications cinese. La nave entrerà in servizio sulla rotta Asia-Europa per l'alleanza 2M il prossimo 25 gennaio. Alla cerimonia di consegna della nave presso lo stabilimento navalmeccanico Okpo di Geoje (Sud Corea) era presente Diego Aponte, amministratore delegato di MSC.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione
previous arrow
next arrow
Slider