Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Grimaldi ordina sei ro-ro in Cina

La notizia trova conferma tra diverse fonti di settore che spiegano come Grimaldi avesse voluto sondare la possibilità di assegnare questa ulteriore commessa a un altro cantiere cinese (Xiamen Shipbuilding) ma evidentemente i tempi di consegna o l'affidabilità tecnica non hanno convinto i tecnici del gruppo armatoriale partenopeo, che hanno preferito rivolgersi ancora a Jinling. L'investimento sale dunque a oltre 800 milioni di dollari e prevede la consegna, a partire dal 2020, di queste nuove navi per il trasporto di carichi rotabili (auto, camion e semirimorchi) che avranno una lunghezza di 238 metri, una larghezza di 34 e saranno capaci di trasportare oltre 7.800 metri lineari di merci rotabili, pari a circa 500 trailer. La capacità di carico dei garage sarà doppia rispetto a quella delle più grandi navi attualmente operate dal gruppo partenopeo in Mediterraneo e nel Baltico.
Il design delle nuove costruzioni chiamate "Grimaldi Green 5th Generation" (GG5G) è stato concepito dall'ufficio tecnico del Gruppo Grimaldi con l'aiuto dello studio di ingegneria navale Knud E. Hansen e incorpora elementi innovativi. In particolare si tratterà dei primi esemplari di una nuova serie di navi ro/ro ibride che utilizzano carburante fossile durante la navigazione ed energia elettrica durante la sosta in porto, garantendo zero emissioni durante l'ormeggio in banchina. Ciò sarà possibile grazie alla capacità di soddisfare le richieste di energia per le attività di bordo con la sola energia elettrica immagazzinata da batterie a litio che si ricaricano durante la navigazione mediante gli shaft generator e con l'ausilio del cosiddetto sistema peak shaving, nonché di circa 600 mq di pannelli solari installati.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    I giornali di agosto hanno lanciato l'allarme sull’aumento delle accise sul gasolio e Conftrasporto minaccia il fermo dell’autotrasporto. Ma per ora è solo un’ipotesi di lavoro del ministero dell’Ambiente, che comunque escluderebbe i veicoli industriali.

Logistica

Mare

  • Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    L’ Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha avviato una collaborazione con alcuni enti italiani e tedeschi per sviluppare tecnologie terminalistiche e doganali col porto di Amburgo.