Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Due milioni di teu navigano tra Asia e Italia


    Questa sono solo alcune delle curiosità emerse al seminario organizzato dal Gruppo Giovani di Assagenti (l'associazione degli agenti marittimi genovesi) e dedicato ai flussi di container spediti via mare da e per l'Italia. Marco Donati, general manager di Coscon Italy, ha sottolineato che "in Sud America è molto forte l'industria automotive, con Fiat e altri mezzi del gruppo Chrysler, mentre per i paesi del Golfo del Messico la percentuale più elevata di carichi è rappresentata dall'impiantistica per il settore Oil&gas". In totale il commercio tra Italia e Asia vale ogni anno circa 1,9 milioni di teu, suddivisi tra Estremo Oriente (1,45 milioni di teu) e Medio Oriente e subcontinente Indiano (520.000 teu).
    Riccardo Mariotto, direttore commerciale dell'agenzia marittima di UASC in Italia, ha illustrato i flussi marittimi di carichi di container da e per l'Italia verso l'Asia evidenziando che ogni anno quasi 2 milioni di teu attraversano il Canale di Suez in entrambe le direzioni. I traffici con il Medio Oriente pesano ogni anno per circa 520.000 teu (di cui 165.000 in import per l'Italia e 355.000 in export) e fra i prodotti più importanti ci sono prodotti finiti (in plastica), capi d'abbigliamento e prodotti metallici, in export invece viaggiano soprattutto macchinari, mobili per arredamento e prodotti chimici.
    Il mercato dei carichi trasportati in container refrigerati fra il Medio Oriente e l'Italia vale invece 28.000 teu, 5.000 in import e 23.000 in export con frutta e prodotti farmaceutici ai primi posti. Ancora più significativo è il commercio con l'Estremo Oriente che pesa per circa 1,45 milioni di teu, 890.000 dall'Asia e 560.000 dall'Italia. I container verso il Far East trasportano soprattutto macchinari, materiali per l'edilizia, prodotti chimici e fertilizzanti, mentre l'Italia importa soprattutto prodotti dell'industria tessile oltre a macchinari ed elettronica.
    Per quanto concerne il settore refrigerato, i traffici valgono circa 35.000 teu ogni anno, di cui 13.000 in import (frutta esotica e pesce in primis) e 22.000 in export (frutta, cioccolato, dolci, vino, ecc.). Per quanto riguarda la dimensione media delle navi impiegate su queste rotte si è passati dalle portacontainer da 2.000 teu verso il Medio Oriente e da 4.000 teu verso l'Estremo oriente, alle attuali 7.000 e 13.000 teu anche se qualche unità da 16.000 teu è già arrivata. Meno rilevanti, ma comunque significativi, i traffici marittimi container fra l'Italia e il mercato australiano che valgono circa 90.000 teu teu ogni anno.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Il gruppo armatoriale napoletano Grimaldi potenzia la sua presenza in Spagna tramite l’acquisto dalla Naviera Armas Trasmediterránea di cinque traghetti e due terminal portuali a Barcellona e Valencia.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico

LOGISTICA

Allarme anche per la carenza di materie plastiche

LOGISTICA

Amazon aprirà tre logistiche in Veneto

LOGISTICA

Prefetto di Piacenza chiede Tavolo governativo su FedEx

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider