Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Aumentano i container nel porto di Gioia Tauro

A differenza dei porti gateway italiani, che stanno soffrendo della pandemia di Covid-19, Gioia Tauro segna una forte crescita del transhipment di container in tutti i primi quattro mesi del 2020. In questo periodo, il Medcenter Container Terminal ha movimentato 1.007.938 teu, con un incremento percentuale superiore al 52,2%. Lo ha comunicato il 30 aprile 2020 il commissario straordinario Andrea Agostinelli al termine della riunione del Comitato portuale in teleconferenza, precisando che il tasso di crescita a gennaio è stato del 45%, a febbraio addirittura del 117%, per stabilizzarsi a marzo (+26,1%) e aprile (+22%).

Per il prossimo futuro, il Medcenter Container Terminal ha inserito il porto di Gioia Tauro nel programma mondiale di Mcs Suspension of transit. Lo scalo calabrese entra così nella rete dei cinque scali dove Msc depositerà i container sospesi a causa delle restrizioni causate dalla pandemia di coronavirus. Nell’ambito di tale programma, nelle prossime settimane arriveranno a Gioia Tauro 30mila container che saranno stoccati in un’area portale fino a quando potranno riprendere il viaggio per la destinazione finale.

L’Autorità portuale ha anche comunicato di avere sospeso fino al 30 settembre la riscossione dei canoni dovuti dalle imprese ex articoli 16 e 18, che svolgono le operazioni e i servizi portuali, e dei canoni demaniali marittimi dovuti dalle aziende ex articolo 36 della legge 84/94, titolari di attività nel settore della nautica e di servizi con finalità turistico-ricreative. I canoni saranno poi riscossi tramite due rate. Inoltre, l’Autorità non ha applicato la tassa di ancoraggio fino al 30 aprile.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.