Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

    Sindacati proclamano sciopero logistica 11/12 dicembre 2017

    Mentre era ancora in corso lo sciopero nazionale del 30 e 31 ottobre, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno già annunciato altre 48 ore di fermo per l'11 e il 12 dicembre a sostegno del rinnovo del contratto nazionale. In un comunicato congiunto diramato il 31 ottobre, le sigle chiedono la riapertura del tavolo per il rinnovo del contratto nazionale, focalizzando le richieste su due punti: legalità degli appalti e tutela occupazionale e "adeguato incremento economico".
    La seconda giornata di sciopero ha ricalcato la prima: ci sono stati blocchi e ritardi in alcuni nodi importanti, come porti, interporti, piattaforme logistiche e centri distributitivi dei corrieri, mentre sulle strade continuavano a circolare numerosi veicoli pesanti. Tra gli eventi di oggi, la Filt Cgil sottolinea presidi a Genova davanti all'Ilva, presidi nei porti sardi di Cagliari, Olbia, Porto Torres e Portovesme, a Livorno. Bloccato anche oggi l'interporto di Parma, ferma l'attività all'interporto di Rivoli (Torino), all'interporto di Padova, a Cuneo, disagi nella zona industriale Ilva di Novi Ligure e presso gli stabilimenti Gavio di Tortona, in provincia di Alessandria. Blocchi e manifestazione a Terni nei pressi della E45. Scioperi nelle filiali Sda di Settimo Torinese, nelle Filiali Sda, TNT e Dhl di Vicenza, nella filiale Dhl di Calenzano (Firenze). Molto partecipati i presidi a Milano davanti alla Prefettura, a Firenze in centro presso il Ponte alle Grazie con lo slogan No Delivery Day, manifestazioni anche a Piacenza, Modena e Reggio".
    Anche nelle dichiarazioni, le parti hanno ripetuto i concetti già espressi ieri: i sindacati ritengono riuscita la protesta, mentre Anita e Unatras affermano che "l'impatto sulle imprese di autotrasporto è stato assolutamente modesto per la bassissima partecipazione dei lavoratori dipendenti e gli unici disagi si sono verificati in corrispondenza dell'accesso di pochi porti e interporti, con blocco della circolazione realizzato attraverso picchettaggi illegittimi".
    Al termine della nota diffusa il 31 ottobre, Anita e Unatras confermano la disponibilità alla conclusione delle trattative "con un calendario predeterminato d'incontri che consenta la tempestiva chiusura dei negoziati, subordinando tale disponibilità alla revoca di qualsiasi ulteriore iniziativa di sciopero".
    Ma il rinnovo del CCNL ha anche altri protagonisti che sono rimasti fuori dalla polemica sui due giorni di sciopero. Da parte datoriale, Confetra e Fedit (che rappresenta i grandi corrieri) si sono staccati dalle posizioni dei rappresentanti dell'autotrasporto, sottolineando ancor prima della protesta la loro disponibilità a riaprire immediatamente le trattative. Oggi è intervenuto alche il presidente di Alis, Guido Grimaldi, che ritiene "deleteria" la rottura delle trattative e che sottolinea il danno economico subito dallo sciopero soprattutto nelle aree portuali e interportuali, piuttosto che nell'autotrasporto.
    Sul versante dei lavoratori bisogna contare i sindacati di base Cobas, che non hanno partecipato allo sciopero del 30 e 31 ottobre ma che hanno organizzato un loro sciopero nazionale il 27 ottobre, che ha fermato alcune importanti piattaforme logistiche soprattutto al nord. I Cobas si pongono in contrapposizione con i confederali e attueranno un proprio calendario di azioni per il rinnovo del CCNL (con propri contenuti) che procederà parallelo a quello confederale. Quindi, il 3 novembre si svolgerà un'assemblea nazionale del Si Cobas e Adl Cobas per "decidere come prendere in mano noi la situazione per non lasciare a Cgil, Cisl e Uil le sorti del rinnovo del contratto".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

Ferrovia

IAA 2022 | Ford Trucks verso le emissioni zero

TECNICA

IAA 2022 | Ford Trucks verso le emissioni zero
IAA 2022 | Vdo fa parlare il cronotachigrafo

TECNICA

IAA 2022 | Vdo fa parlare il cronotachigrafo
IAA 2022 | Krone presenta automazione nei semirimorchi

TECNICA

IAA 2022 | Krone presenta automazione nei semirimorchi
L’elettrico Scania a batterie raggiunge le 64 ton

TECNICA

L’elettrico Scania a batterie raggiunge le 64 ton
Scania presenta in Italia i camion ibridi diesel-elettrici

TECNICA

Scania presenta in Italia i camion ibridi diesel-elettrici
previous arrow
next arrow
Ispettorato Lavoro spagnolo multa Amazon per lavoro autisti

LOGISTICA

Ispettorato Lavoro spagnolo multa Amazon per lavoro autisti
La crisi del gas potrà colpire la logistica del freddo

LOGISTICA

La crisi del gas potrà colpire la logistica del freddo
Savino Del Bene acquisisce in Italia e Francia

LOGISTICA

Savino Del Bene acquisisce in Italia e Francia
Gruber Logistics tratta la fusione con la tedesca Universal Transport

LOGISTICA

Gruber Logistics tratta la fusione con la tedesca Universal Transport
Geodis cresce nella logistica per l’ultimo miglio degli Stati Uniti

LOGISTICA

Geodis cresce nella logistica per l’ultimo miglio degli Stati Uniti
previous arrow
next arrow
Sviluppo delle batterie a stato solido per i veicoli elettrici

ENERGIE

Sviluppo delle batterie a stato solido per i veicoli elettrici
Eni acquisisce impianto per liquefare il gas per il Congo

ENERGIE

Eni acquisisce impianto per liquefare il gas per il Congo
Frode sui carburanti da 800mila euro in Puglia

ENERGIE

Frode sui carburanti da 800mila euro in Puglia
Nuovo aumento del prezzo del gas dopo taglio della Russia

ENERGIE

Nuovo aumento del prezzo del gas dopo taglio della Russia
Edison e Snam alleate sulla logistica del Gnl

ENERGIE

Edison e Snam alleate sulla logistica del Gnl
previous arrow
next arrow
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow