Array ( [0] => 31 [1] => 9 )

Primo piano

  • K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

    K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

    Nel 2022 i ciberattacchi medi mensili alle infrastrutture e alle imprese di trasporto sono aumentati del 25% rispetto all’anno precedente, secondo le rilevazioni dell’Agenzia europea Enisa per la cibersicurezza. Una tendenza in aumento di cui parla questo episodio del videocast K44 “Quattro minuti”.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • Blueferries vara il traghetto ibrido Sikania II

    Blueferries vara il traghetto ibrido Sikania II

    Il 18 luglio 2024 la compagnia marittima Blueferries, controllata dal Polo Logistica di FS, ha varato ad Atene la nave ro-ro ibrida Sikania II, che sarà usata per il traghettamento nello Stretto di Messina. Entrerà in esercizio all’inizio del 2025.

    Solidarność e imprese chiedono intervento del Governo su Agmaz

    Foto Etf

    Prosegue lo sciopero di alcuni autisti della società di autotrasporto polacca Agmaz, che hanno creato un presidio nell’area di sosta tedesca di Grafenhausen, lungo l’autostrada A5, per chiedere il pagamento delle retribuzioni e migliori condizioni di lavoro. A questo secondo sciopero, dopo quello di aprile, aderiscono circa 150 autisti, in maggioranza provenienti dall’Asia centrale. Sin dalla primavera, la loro protesta è sostenuta dal sindacato olandese Fnv, ma ora si stanno muovendo anche sindacati e associazioni polacche per chiedere un intervento del Governo sulla vertenza e più in generale sulle condizioni di lavoro degli autisti di veicoli industriali.

    Il 9 agosto, il sindacato Solidarność ha scritto al Primo ministro Mateusz Morawiecki per “restituire dignità alle imprese polacche di autotrasporto internazionale”, ricordando che sono al vertice dei questo settore ma ciò non deve avvenire “a scapito di una drastica riduzione da parte di alcune imprese polacche degli standard di lavoro degli autisti, anche se non sono cittadini del nostro Paese”. Oggi “le cattive pratiche iniziano a espandersi per includere più aziende polacche, cosa che risveglia in noi profonda ansia”.

    Sulla situazione attuale, Solidarność afferma che Łukasz Mazur (proprietario di Agmaz e altre imprese di autotrasporto) ha ricominciato a rimanere indietro con i pagamenti salariali, scatenando così il nuovo sciopero. Il sindacato rileva che “nonostante il fatto che l'Ispettorato nazionale del lavoro e l'Ispettorato dei trasporti su strada siano a conoscenza di violazioni di Legge da parte delle società del sig Mazur, non è stata ancora intrapresa alcuna azione effettiva volta ad eliminare pratiche scorrette nei confronti dei dipendenti”. Una situazione “non accettabile”.

    Il sindacato protesta contro la tolleranza del Governo verso la pratica dell’assunzione sulla base di un contratto per mandato e i ritardi nei pagamenti delle retribuzioni o addirittura mancati pagamenti. “In questo modo vengono violati i diritti elementari stranieri sul mercato del lavoro polacco. Questo fa sì che le aziende di trasporto polacche oneste perdano il loro buona e meritata reputazione nei paesi dell'UE”.

    Per affrontare questa situazione, conclude Solidarność, le Autorità polacche “dispongono di tutti gli strumenti necessari fermare questi comportamenti riprovevoli da parte di pseudo-datori di lavoro”. In questi casi, bisogna applicare il Regolamento UE 1071/2009, che per gravi violazioni prevede anche la sospensione delle autorizzazioni comunitarie. “Ci aspettiamo quindi che il governo polacco intraprenda azioni correttive urgenti in relazione a vettori come le società del signor Mazur, in modo da preservare la buona reputazione del settore polacco del trasporto internazionale su strada”.

    Pure l’associazione polacca delle imprese di trasporto Tlp ha l’8 agosto scritto a Morawiecki una lettera, firmata anche da Solidarność, per esprimere “profonda preoccupazione “ sullo sciopero. L’associazione ricorda che dopo lo sciopero di aprile l’Ispettorato del lavoro ha svolto un’ispezione alle imprese di Mazur, i cui risultati non sono stati ancora resi pubblici. Finora, spiega Tlp “non sono state proposte soluzioni per migliorare la protezione legale dei dipendenti assunti sulla base di un contratto di mandato”. Quindi, in questa situazione “ci aspettiamo che il Governo polacco adotterà misure urgenti per prevenire situazioni simili, oltre che consentire una rapida eliminazione delle persone e organismi che violano i diritti dei lavoratori”.

    Intanto un’inchiesta su Agmaz la ha svolta il quotidiano tedesco Die Welt che, intervistando gli scioperanti, ha illustrato il meccanismo delle loro retribuzione che ha scatenato la protesta: avviene che la prima mensilità è trattenuta come “acconto” e la seconda è pagata al quarto mese di lavoro, la terza al quinto e così via. “In pratica Mazur deve pagare agli autisti tre mesi di stipendio arretrato”, spiega uno dei conducenti. Tre mensilità perse da chi viene licenziato.

    I camionisti di Agmaz denunciano anche che l’azienda avrebbe adottato un sistema arbitrario di sanzioni per presunti illeciti, che erano detratte dai loro stipendi. Ciò riduce la paga quotidiana, che è pari a circa 80 euro. Inoltre i giorni di malattia non sarebbero retribuiti, così come gli straordinari. Lo sciopero prosegue, anche perché al momento non ci sono trattative tra le parti. Anzi, Agmaz ha denunciato gli autisti di estorsione.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker

TECNICA

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker
Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion

TECNICA

Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion
La visione di Man Truck sul futuro del camion

TECNICA

La visione di Man Truck sul futuro del camion
In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali

TECNICA

In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali
ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion

TECNICA

ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion
previous arrow
next arrow
Cargolux usa un camion a idrogeno dal Lussemburgo a Francoforte

LOGISTICA

Cargolux usa un camion a idrogeno dal Lussemburgo a Francoforte
Operativo il primo dumper a idrogeno

LOGISTICA

Operativo il primo dumper a idrogeno
Incendio nei capannoni della Martinelli di Napoli

LOGISTICA

Incendio nei capannoni della Martinelli di Napoli
Prevista una forte crescita della logistica farmaceutica fino al 2030

LOGISTICA

Prevista una forte crescita della logistica farmaceutica fino al 2030
FedEx apre il primo impianto europeo per la logistica delle bioscienze

LOGISTICA

FedEx apre il primo impianto europeo per la logistica delle bioscienze
previous arrow
next arrow
Energia rinnovabile supera la fossile nel primo semestre 2024

ENERGIE

Energia rinnovabile supera la fossile nel primo semestre 2024
Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam

ENERGIE

Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
previous arrow
next arrow
Il blackout informatico di Microsoft colpisce anche il trasporto

SERVIZI

Il blackout informatico di Microsoft colpisce anche il trasporto
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
previous arrow
next arrow