Array ( [0] => 24 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Scania sperimenta camion a idrogeno


Scania sta sperimentando diverse soluzioni per ridurre o eliminare le emissioni di CO2 prodotte dai veicoli industriali e in questo ambito ha realizzato un autocarro a trazione elettrica alimentato a idrogeno, di cui inizierà a breve la sperimentazione operativa. I primi quattro esemplari saranno presto consegnati alla Asko, società norvegese specializzata nella vendita di prodotti alimentari. Questi veicoli assicureranno un'autonomia di 500 chilometri e saranno alimentati da idrogeno prodotto direttamente dalla Asko. Un quinto esemplare è stato realizzato in collaborazione con la Swedish Energy Agency e il Royal Institute of Technology. È un allestimento con compattatore per rifiuti urbani, che sarà consegnato alla svedese Renova tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020. Le celle a combustibile alimentano con elettricità sia la trazione del veicolo, sia il compattatore, azzerando le emissioni e riducendo il rumore. Quest'ultima è una caratteristica importante, perché la raccolta dei rifiuti avviene nella aree urbane nelle prime ore del mattino. Renova sta già sperimentando autocarri elettrici, ma questo è il primo alimentato a idrogeno.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Autotrasporto

Logistica

Mare