Array ( [0] => 24 )

Primo piano

  • Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Una ricerca mostra che la pandemia di Covid-19 ha accentuato i fenomeni di sfruttamento nell’Unione Europea di camionisti immigrati dai Paesi extra-comunitari da parte di catene di sub-appalto nell’autotrasporto, sorte soprattutto nell’Est. Ecco come funziona il sistema.

Podcast K44

Normativa

Quindici camion trolley viaggeranno in Germania


Secondo passo in Germania verso l'elettrificazione delle autostrade: dopo avere installato la linea elettrica su cinque chilometri dell'autostrada A5, in Assia, il ministero federale dell'Ambiente ha completato la gara per acquistare i trattori stradali che la utilizzeranno. Ha vinto Scania, che fornirà quindici R450 equipaggiati con pantografo sviluppato da Siemens e montato sul telaio, dietro la cabina. Il primo veicolo sarà consegnato a maggio e tutti gli automezzi svolgeranno reali attività di trasporto. Oltre a fornire il camion, Scania ne seguirà la manutenzione e raccoglierà i dati della sperimentazione.
Entro la prossima estate verrà aperto un nuovo tratto di autostrada elettrificata, quello dell'A1 che conduce nel porto di Lubecca e all'inizio del 2020 dovrebbero iniziare i lavori per elettrificare un tratto della strada federale B462, nel Baden-Württemberg. Ricordiamo che anche il Italia è previsto un tratto elettrificato, sull'autostrada A35 Brebemi e pure in questo caso è coinvolta Scania.
Il Gruppo Volkswagen, che controlla il costruttore di autocarri svedese, sta conducendo una propria sperimentazione con un ibrido Scania R450, che il Volkswagen Group Research riceverà a febbraio, dopo la messa in servizio nella pista Siemens di Berlino, mentre un secondo esemplare sarà consegnato nel prossimo autunno. In una nota, Scania spiega che questo programma di ricerca "cercherà di analizzare e ottimizzare il sistema di propulsione, la gestione dell'energia, il sistema di trasmissione ibrida, l'invecchiamento della batteria e il sistema di raffreddamento di nuova generazione".
"A differenza dalle automobili, che rimangono parcheggiate e stazionarie la maggior parte del giorno, i veicoli industriali vengono utilizzati per molte ore in operazioni di trasporto e fermarsi per ricaricare può pregiudicare le attività. Le autostrade elettriche permettono una ricarica funzionale ed efficiente direttamente in viaggio. Questa soluzione risparmia anche le batterie e riduce il carico sulla rete elettrica,"dichiara Magnus Höglund, Head of Electric Road System, Scania.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    Questo episodio del podcast K44 La Voce del trasporto parla di come sta cambiando la formazione erogata agli autisti per la guida economica durante l’emergenza della Covid-19. Anche in questo campo avanza la digitalizzazione.

Logistica

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …

Mare

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …