Array ( [0] => 24 )

Primo piano

  • Primi treni merci per la nuova impresa Evm Rail

    Primi treni merci per la nuova impresa Evm Rail

    Dopo la fase di certificazione e formazione del personale, è diventata operativa la nuova compagnia italiana di trasporto ferroviario delle merci Evm Rail, che opera anche in ambito internazionale.

Podcast K44

Normativa

Iveco produrrà il camion elettrico in Germania dal 2021

L'ingresso di CNH Industrial, che controlla Iveco, nella società statunitense Nikola specializzata nella progettazione di veicoli industriali pesanti a trazione elettrica porterà il trattore elettrico Nikola Tre in Europa nel 2021. Lo hanno confermato il 6 febbraio 2020 le due società, precisando che la produzione del camion inizierà nel primo trimestre del 2021 nello stabilimento Iveco di Ulm, per compiere le prime consegne entro la fine dello stesso anno. La nuova linea di assemblaggio costerà quaranta milioni di euro. Riceverà i componenti dagli stabilimenti spagnoli Iveco di Valladolid e Madrid. Iveco precisa che il primi modelli prodotti saranno trattori stradali 4x2 e 6x2 equipaggiati con un motore elettrico da 480 kW di potenza continua, alimentato con batterie modulari e scalabili con capacità fino a 720 kW. Le sperimentazioni di queste versioni inizieranno a metà di quest'anno, mentre nel 2021 Iveco e Nikola inizieranno la sperimentazione della versione a celle a combustibile alimentata a idrogeno nell'ambito del programma dell'Unione Europea H2Haul, con l'obiettivo di venderle nel 2023. Iveco ha scelto lo stabilimento di Ulm per produrre il Nikola Tre perché, spiega in una nota, "è il centro ingegneristico Iveco per i telai ed è strategicamente situato nel cuore dello stato federato tedesco del Baden-Württemberg, impegnato a diventare un polo produttivo leader nella mobilità a celle di combustibile, anche grazie alla forza lavoro qualificata e ai laboratori di ricerca". Inoltre, il Governo federale tedesco ha presentato il programma Strategia Nazionale per l'Idrogeno, che stanza due miliardi di euro per lo sviluppo di tecnologie a idrogeno, compresa la realizzazione dell'infrastruttura per la distribuzione. © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it  
Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Recupero formazione Cqc per assenze dovute a Covid-19

    Recupero formazione Cqc per assenze dovute a Covid-19

    Una circolare del ministero dei Trasporti chiarisce che le assenze dei partecipanti a corsi di qualificazione iniziale o periodica per la Carta di Qualificazione del Conducente dovute alla pandemia Covid-19 si possono recuperare entro sei mesi.

Logistica

  • Autotrasporto escluso dal coprifuoco nazionale del 25 ottobre

    Autotrasporto escluso dal coprifuoco nazionale del 25 ottobre

    Il Decreto del Presidente dei Consiglio emanato domenica 25 ottobre esclude le attività di trasporto e di logistica dalle nuove limitazioni, anche in ambito internazionale, imposte per contrastare la nuova ondata di Covid-19. Proseguono anche i corsi.

Mare