Array ( [0] => 24 )

Primo piano

  • Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo avvierà da settembre 2020 due servizi settimanali tra l’aeroporto di Londra Heathrow e quello di Milano Malpensa con capacità di cinquanta tonnellate per ogni volo.

Podcast K44

Normativa

Ups ordina 10mila furgoni elettrici e autonomi


All'inizio di febbraio 2020, Ups ha annunciato un imponente ordine di veicoli commerciali a trazione elettrica: diecimila unità, che saranno progettate e costruite dalla start-up Arrival secondo specifiche tecniche concordate con il corriere statunitense. Quest'ultimo non si limita ad acquistare i veicoli, ma ha anche deciso di entrare nel capitale del costruttore con una quota di minoranza acquista dalla controllata Ups Ventures. Grazie a questa transazione, Ups ottiene una precedenza negli ordini di altri furgoni elettrici. Oltre ad avere la trazione elettrica, i nuovi furgoni saranno equipaggiati con un sistema di assistenza alla guida che migliora la sicurezza e permette di muovere in modo autonomo i veicoli all'interno delle piattaforme Ups. La società comincerà a provare questo sistema nel 2020. I furgoni saranno usati in Europa e Nord America.
Arrival produce al suo interno tutti i componenti più importanti dei veicoli, dal telaio alla catena cinematica, ai controlli elettronici fino ad arrivare alla carrozzeria. La progettazione è modulare per ridurre i costi di manutenzione e la produzione avverrà in gabbriche di piccole dimensioni. "Come partner strategico di Arrival, Ups ha fornito preziose informazioni su come i furgoni elettrici adibiti alle consegne vengono utilizzati su strada e, cosa importante, come possono essere pienamente ottimizzati per chi li guida" ha spiegato Denis Sverdlov, Chief Executive di Arrival. "Insieme, i nostri team hanno lavorato alacremente per creare veicoli elettrici su misura, basati sulle nostre piattaforme flessibili Skateboard che soddisfano le esigenze end-to-end di Ups, quali guida, carico/scarico e attività di back-office. Siamo lieti che l'investimento e gli ordini dei veicoli annunciati oggi rinsaldino ulteriormente i rapporti tra le nostre due società".
Ups e Arrival collaborano dal 2016 alla progettazione di un furgone elettrico per le consegne nell'ultimo miglio. Carlton Rose, Presidente di Ups Global Fleet Maintenance & Engineering precisa che "questi mezzi rappresentano i veicoli più avanzati al mondo per la consegna di pacchi e ridefiniscono gli standard di settore relativamente alle soluzioni per veicoli elettrici, connessi e intelligenti". Juan Perez, Chief Information and Engineering Officer di Ups spiega che "alla luce della continua accelerazione di megatrend quali la crescita della popolazione, la migrazione verso i centri urbani e l'e-commerce, riconosciamo l'importanza di collaborare con partner di tutto il mondo per risolvere le problematiche della congestione stradale e dell'inquinamento, sia per i nostri clienti che per le comunità in cui operiamo. I veicoli elettrici rappresentano uno dei pilastri delle nostre strategie per la sostenibilità delle consegne nei centri urbani. Assumere un ruolo attivo come investitori di Arrival permette a UPS di collaborare alla progettazione e produzione dei veicoli elettrici per le consegne più avanzati al mondo".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    Questo episodio del podcast K44 La Voce del trasporto parla di come sta cambiando la formazione erogata agli autisti per la guida economica durante l’emergenza della Covid-19. Anche in questo campo avanza la digitalizzazione.

Logistica

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …

Mare

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …