Array ( [0] => 14 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Linee ro-ro cargo senza limitazioni verso l’estero

A seguito delle misure di contenimento del contagio di Covid-19 prese dal premier Giuseppe Conte con apposito Decreto, diversi Paesi collegati via aerea e via mare con l’Italia hanno sospeso i trasporti delle persone mentre le merci continuano a poter essere imbarcare e sbarcate. Malta è fra le nazioni che ha sospeso i collegamenti per i passeggeri con l’Italia, sia aerei che navali. La decisione, presa in conseguenza alle misure italiane, è stata comunicata dal primo ministro, Robert Abela, in una conferenza stampa.

Secondo quanto si è appreso nelle ore successive, però, la limitazione si applica solo alle navi che trasportano passeggeri mentre i ro-ro cargo posso attraccare, imbarcare e sbarcare merci. Vietata però la discesa a terra di marittimi o comunque personale proveniente dall’Italia. A Malta hanno quindi il via libera a entrare nel porto di Valletta i ro-ro di Grimaldi e Tirrenia che collegano l’isola con il Sud e il Nord Italia.

Una misura simile a quella maltese è stata presa dalla Tunisia che ha anch’essa interrotto i collegamenti aerei e navali per il trasporti di passeggeri con l’Italia. Interessate dal provvedimento sono in questo caso Grimaldi Group, Grandi Navi Veloci e la tunisina Ctn. Quest’ultima ha un collegamento passeggeri settimanale che a questo punto è stato sospeso mentre può continuare a operare il servizio trisettimanale solo cargo servito da Genova con navi ro-ro. Lo stesso vale per le navi di Grimaldi e di altre compagnie che trasportano container, break bulk o rotabili.

Discorso simile dovrebbe valere anche per i traghetti che collegano il nostro paese con il Marocco e viceversa. Il primo ministro marocchino, Saad Eddine el-Othmani, ha infatti annunciato la sospensione di tutti i collegamenti da e per l’Italia per contenere la diffusione del coronavirus, facendo seguito alle misure annunciate dal premier italiano. In questo caso la compagnia di navigazione maggiormente interessata dalle limitazioni è Grandi Navi Veloci.

Ieri, infine, era stata l’Albania a vietare i collegamenti via mare e via aerea con il Centro-Nord Italia per cui la misura aveva riguardato le linee traghetto fra Durazzo, Ancona e Trieste. Alla luce dell’estensione delle misure previste dell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri a tutto il territorio nazionale l’Albania ha reso noto che “sono vietati tutti i movimenti di passeggeri da tutti i porti italiani verso l’Albania”. Nello specifico è consentito trasportare passeggeri dall’Albania all’Italia, mentre non lo è il tragitto inverso. L’autorità marittima e portuale albanese ha spiegato che “i traghetti passeggeri saranno autorizzati a trasportare camion e merci dall’Italia senza limitazioni. Nei porti aperti della Repubblica d’Albania saranno inoltre autorizzate tutte le navi mercantili dall’Italia. Gli equipaggi e i conducenti saranno soggetti a severi controlli nei porti albanesi” . Le linee servite fra i due paesi sono la Bari-Durazzo, la Brindisi-Valona e la Durazzo-Ancona-Trieste.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.