Array ( [0] => 14 )

Primo piano

  • Francia investirà tre miliardi nelle idrovie

    Francia investirà tre miliardi nelle idrovie

    Voies Navigables de France ha stabilito il piano d’investimenti fino al 2030, che prevede uno stanziamento fino a tre miliardi di euro per potenziare il trasporto fluviale delle merci. Trecento milioni saranno spesi quest’anno.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Linee ro-ro cargo senza limitazioni verso l’estero

    A seguito delle misure di contenimento del contagio di Covid-19 prese dal premier Giuseppe Conte con apposito Decreto, diversi Paesi collegati via aerea e via mare con l’Italia hanno sospeso i trasporti delle persone mentre le merci continuano a poter essere imbarcare e sbarcate. Malta è fra le nazioni che ha sospeso i collegamenti per i passeggeri con l’Italia, sia aerei che navali. La decisione, presa in conseguenza alle misure italiane, è stata comunicata dal primo ministro, Robert Abela, in una conferenza stampa.

    Secondo quanto si è appreso nelle ore successive, però, la limitazione si applica solo alle navi che trasportano passeggeri mentre i ro-ro cargo posso attraccare, imbarcare e sbarcare merci. Vietata però la discesa a terra di marittimi o comunque personale proveniente dall’Italia. A Malta hanno quindi il via libera a entrare nel porto di Valletta i ro-ro di Grimaldi e Tirrenia che collegano l’isola con il Sud e il Nord Italia.

    Una misura simile a quella maltese è stata presa dalla Tunisia che ha anch’essa interrotto i collegamenti aerei e navali per il trasporti di passeggeri con l’Italia. Interessate dal provvedimento sono in questo caso Grimaldi Group, Grandi Navi Veloci e la tunisina Ctn. Quest’ultima ha un collegamento passeggeri settimanale che a questo punto è stato sospeso mentre può continuare a operare il servizio trisettimanale solo cargo servito da Genova con navi ro-ro. Lo stesso vale per le navi di Grimaldi e di altre compagnie che trasportano container, break bulk o rotabili.

    Discorso simile dovrebbe valere anche per i traghetti che collegano il nostro paese con il Marocco e viceversa. Il primo ministro marocchino, Saad Eddine el-Othmani, ha infatti annunciato la sospensione di tutti i collegamenti da e per l’Italia per contenere la diffusione del coronavirus, facendo seguito alle misure annunciate dal premier italiano. In questo caso la compagnia di navigazione maggiormente interessata dalle limitazioni è Grandi Navi Veloci.

    Ieri, infine, era stata l’Albania a vietare i collegamenti via mare e via aerea con il Centro-Nord Italia per cui la misura aveva riguardato le linee traghetto fra Durazzo, Ancona e Trieste. Alla luce dell’estensione delle misure previste dell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri a tutto il territorio nazionale l’Albania ha reso noto che “sono vietati tutti i movimenti di passeggeri da tutti i porti italiani verso l’Albania”. Nello specifico è consentito trasportare passeggeri dall’Albania all’Italia, mentre non lo è il tragitto inverso. L’autorità marittima e portuale albanese ha spiegato che “i traghetti passeggeri saranno autorizzati a trasportare camion e merci dall’Italia senza limitazioni. Nei porti aperti della Repubblica d’Albania saranno inoltre autorizzate tutte le navi mercantili dall’Italia. Gli equipaggi e i conducenti saranno soggetti a severi controlli nei porti albanesi” . Le linee servite fra i due paesi sono la Bari-Durazzo, la Brindisi-Valona e la Durazzo-Ancona-Trieste.

    Nicola Capuzzo

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Il gruppo armatoriale napoletano Grimaldi potenzia la sua presenza in Spagna tramite l’acquisto dalla Naviera Armas Trasmediterránea di cinque traghetti e due terminal portuali a Barcellona e Valencia.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Amazon aprirà tre logistiche in Veneto

LOGISTICA

Prefetto di Piacenza chiede Tavolo governativo su FedEx

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider