Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Ferrovie saranno adeguate per lo Fehmarnbelt

Dopo l'ultima approvazione politica, avvenuta a febbraio 2019, necessaria per avviare la realizzazione del collegamento dello Fehmarnbelt, si sbloccano anche gli interventi indispensabili per adeguare e potenziare le tratte ferroviarie direttamente interessate. Lunga 18 chilometri tra la Germania e la Danimarca, l'opera del secolo (come è stata definita) collegherà l'isola tedesca di Fehmarn con quella danese di Lolland. L'attraversamento sottomarino, il più lungo al mondo per questa tipologia, comprende un'autostrada a quattro corsie e una ferrovia a due binari, per un costo che supera i cinque miliardi di euro e secondo le previsioni dovrebbe essere operativo nel 2027.
Ci sono dunque i tempi tecnici utili per porre mano alla rete ferroviaria della regione, nata per rispondere a esigenze locali e quindi non in prospettiva di un collegamento internazionale di questa portata. Alcune opere sono già in corso lungo gli 80 km di rete ferroviaria tra le località danesi di Ringsted e Nykøbing Falster, vale a dire il principale itinerario nella regione della Selandia, protesa tra Copenaghen e la Germania. Questi lavori sono finanziati anche attraverso un prestito di 200 milioni di euro concesso a maggio 2019 dalla Bei, la Banca europea degli Investimenti, a favore di A/S Femern Landanlæg, la società che si occupa del collegamento sul lato danese.
In particolare, la tratta ferroviaria, in origine a singolo binario, viene raddoppiata e potenziata, eliminate tutte le interferenze stradali e adeguata con il segnalamento a standard europeo interoperabile Ertms-Etcs. Il finanziamento accordato dalla Bei consente di intervenire anche sulla linea tra Nykøbing Falster e lo scalo del porto di Rødby affacciato sullo stretto di Fehmarn.
I lavori di costruzione dell'attraversamento sottomarino tra Danimarca e Germania prevedono di usare un nuovo porto a Rødbyhavn sull'isola Lolland, mentre uno stabilimento di betonaggio dovrà produrre gli 89 elementi che costituiranno i componenti principali del tunnel sommerso, da costruire fin dalla prima fase. La quantità di acciaio che sarà utilizzata è l'equivalente di 50 torri Eiffel. Lo sviluppo del sito a Rødbyhavn è in pieno svolgimento. Il collegamento internazionale rivoluzionerà i trasporti sia passeggeri sia merci, evitando i tempi e le incognite del traghettamento.

Piermario Curti Sacchi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.