Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cresce il cantiere della ferrovia Torino-Lione

Telt, la società che sta svolgendo i lavori per la realizzazione della nuova galleria di base della ferrovia Torino-Lione ha comunicato che nella notte del 22 giugno sono iniziati i lavori per ampliare il cantiere di Chiomonte, necessari per iniziare lo scavo della galleria principale. Questo è il principale cantiere italiano, che sarà esteso di circa un ettaro, acquisendo l’area dove sarà realizzato uno svincolo autostradale a esso dedicato. Grazie a tale svincolo i veicoli industriali che riforniscono il cantiere potranno accedervi direttamente dall’autostrada, senza interessare la viabilità dei Comuni circostanti. I lavori prevedono la costruzione di una strada secondaria lunga 300 metri tra i Comuni di Chiomonte e Giaglione e di un ponte lungo venti metri sul fiume Dora.

“L’integrazione dell’area destinata allo svincolo è il secondo passaggio fondamentale per la trasformazione del sito di Chiomonte in cantiere per il tunnel di base, dopo le nicchie di interscambio (i cui lavori sono stati assegnati a dicembre 2019). Il cantiere, nato per ospitare solo lo scavo della galleria geognostica, deve essere adeguatamente strutturato per ospitare i lavori del tunnel in cui passeranno i treni e questi sono i due passaggi cruciali”scrive Telt in una nota. I prossimo lavori sulla galleria consistono nella realizzazione delle nicchie e la ricognizione a Salbertrand per insediare la fabbrica che produrrà i conci per il rivestimento del tunnel, usando lo smarino della galleria.

Per quanto riguarda gli appalti, è conclusa la prima fase di gara per il tunnel di base in Italia e ora si passa all’avvio dei capitolati per procedere poi all’assegnazione entro il 2021. La società autostradale Sitaf sta affidando le gare per lo svincolo di Chiomonte e per spostare l’autoporto di Susa. In Francia è completato lo scavo dei primi nove chilometri della galleria di base e sono in corso le gare per altri due lotti, del valore di 2,3 miliardi di euro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare