Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • K44 videocast | quando il semirimorchio viaggia in treno

    K44 videocast | quando il semirimorchio viaggia in treno

    L'adeguamento di parte della rete ferroviaria alla sagoma P400 sta aumentando l’offerta di trasporto di semirimorchi sul treno, una soluzione che contribuisce anche a ridurre i costi e affrontare la carenza di autisti. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde con trasportatori, terminalisti e costruttori di veicoli.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • Banche finanziano il La Spezia Container Terminal

    Banche finanziano il La Spezia Container Terminal

    Cassa Depositi e Prestiti, Intesa Sanpaolo e Banca Europea degli Investimenti hanno concesso a La Spezia Container Terminal un finanziamento di 160 milioni per potenziare l’impianto spezzino. Obiettivo due milioni di teu l’anno.

Autotrasporto

  • Fiap esce da Conftrasporto e viaggia da sola

    Fiap esce da Conftrasporto e viaggia da sola

    Il nuovo corso dell’associazione degli autotrasportatori Fiap compie un altro passo, segnato dall’uscita da Conftrasporto. Vuole proseguire il percorso in modo autonomo, fuori dalle confederazioni.

    Verona approva l’assetto definitivo del nodo ferroviario

    Un altro importante tassello va a collocarsi nel mosaico che disegna l’assetto definitivo del nodo ferroviario di Verona, crocevia tra il corridoio transpadano e l’asse del Brennero. Il Consiglio comunale della città scaligera a fine agosto 2022 ha approvato il progetto definitivo dell’ingresso da est della linea ad alta capacità, segmento orientale della Milano-Venezia. Il progetto è stato sviluppato in modo da inserirsi nella tratta dell’ingresso dal lato ovest già precedentemente delineato. In questo modo Rfi può completare la pianificazione della fase esecutiva dell’intero attraversamento nel nodo veronese della linea ad alta capacità con un tracciato indipendente lungo circa 6,6 chilometri dall’area del Quadrante Europa alla stazione Porta Vescovo.

    Oltre a una nuova stazione dedicata all’alta velocità passeggeri, il piano ora approvato riguarda anche il servizio merci. In particolare, in località Cason, a nord del Quadrante Europa, verrà realizzato un nuovo scalo merci con tre binari e relativa asta di manovra per migliorare il collegamento con l’interporto per gli arrivi/partenze dei treni merci lato Milano anche in seguito alla dismissione dello scalo merci ora esistente e inglobato nell’area urbana accanto alla stazione di Porta Nuova. L’intervento è tutt’altro che secondario: il Quadrante Europa è sempre stato collegato in modo ottimale con l’asse del Brennero, direttamente attraverso il raccordo con il bivio e posto di comunicazione di San Massimo oltre che con la stazione di Verona, non altrettanto in direzione Milano.

    La definizione dell’intero tracciato della linea ad alta capacità sull’asse Milano-Venezia che interessa il nodo veronese, completa un altro intervento per il quale Rfi ha predisposto il progetto di fattibilità tecnico-economica, vale a dire la variante della linea del Brennero, tratta prioritaria del corridoio di accesso da sud al tunnel di base (Bbt) in fase avanzata di costruzione, in pratica un’anticipazione del quadruplicamento completo dell’intero corridoio ferroviario che da Verona attraverso Innsbruck raggiungerà Monaco di Baviera. L’attuale linea del Brennero sarà portata a quattro binari con tratti in superficie e tratti interrati per un’estensione di poco superiore ai nove chilometri a partire dall’abitato di Pescantina e fino al bivio San Massimo, vero punto di interconnessione con il nodo e principale corridoio di collegamento merci con lo scalo e con l’interporto Quadrante Europa.

    La variante del Brennero rappresenta un potenziamento effettivo per tutto il nodo veronese, soprattutto perché offre la possibilità di suddividere per tipologia i flussi di traffico, in particolare quelli merci diretti al terminal intermodale dell’interporto e al futuro scalo merci adiacente al Quadrante Europa, senza escludere quello previsto a Isola della Scala. Ora con l’approvazione ad agosto 2022 del progetto definitivo dell’ingresso da est della linea ad alta capacità Milano-Venezia si delinea l’assetto definitivo del principale nodo ferroviario merci transpadano.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

Nuovi carrelli elevatori multiruolo diesel-Gpl Yale N

TECNICA

Nuovi carrelli elevatori multiruolo diesel-Gpl Yale N
Robot di magazzino Linde per carichi pesanti

TECNICA

Robot di magazzino Linde per carichi pesanti
K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD

TECNICA

K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD
IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi

TECNICA

IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi
IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno
previous arrow
next arrow
Sciopero di 24 ore dei rider dopo incidente mortale

LOGISTICA

Sciopero di 24 ore dei rider dopo incidente mortale
Cosulich potenzia le attività in Turchia con un’acquisizione

LOGISTICA

Cosulich potenzia le attività in Turchia con un’acquisizione
La logistica nella tempesta elettrica

LOGISTICA

La logistica nella tempesta elettrica
Fusione a tre nell’autotrasporto veneto

LOGISTICA

Fusione a tre nell’autotrasporto veneto
UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili

LOGISTICA

UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili
previous arrow
next arrow
Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce

ENERGIE

Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce
Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania

ENERGIE

Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania
Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani

ENERGIE

Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani
Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni

ENERGIE

Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni
Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde

ENERGIE

Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde
previous arrow
next arrow
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow