Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • Genova vuole accorciare la nuova diga foranea

    Genova vuole accorciare la nuova diga foranea

    Dopo che nessuna offerta è giunta per la gara per la costruzione della nuova diga foranea di Genova, il presidente dell’Asp del Mar Ligure Occidentale ha dichiarato che si potrà accorciare l’opera. WeBuilt dichiara di essere pronta ad affrontare i problemi tecnici ed economici, ma appaiono voci critiche.

Autotrasporto

  • K44 video | che succede alle proroghe per la pandemia?

    K44 video | che succede alle proroghe per la pandemia?

    Il 30 giugno è terminata l’emergenza istituita per la pandemia della Covid-19 e con essa tutte le proroghe, comprese quelle delle patenti e dei documenti per il trasporto. Ma qualcosa rimane da questo riflusso. Scopritelo in questo episodio del videocast K44 Risponde.

    Mims vuole accelerare gli investimenti sulla ferrovia

    Semplificare le procedure, velocizzare gli investimenti e sfruttare la corsia di sorpasso rappresentata dal Pnrr (e dalla sua dotazione finanziaria) per preparare il terreno del futuro Contratto di programma 2022-2026 di Rfi, il gestore della rete ferroviaria italiana. È questo, in sintesi, il significato del Documento strategico della mobilità ferroviaria di passeggeri e merci (Dsmf) messo a punto dal Mims (ex Trasporti) e trasmesso al parlamento il 30 dicembre 2021. Le commissioni parlamentari hanno trenta giorni di tempo per esprimere un parere, operazione tutt’altro che semplice non solo per la mole degli approfondimenti richiesti (il Dsmf è composto da 118 pagine fitte di numeri e considerazioni), ma anche per la spinta di interessi locali che sicuramente sono destinati a emergere.

    Il Documento è un’analisi a 360 gradi di tutte le iniziative da avviare concretamente per portare la modalità ferroviaria a rispettare gli impegni ambiziosi previsti a livello comunitario. Di carne al fuoco ce n’è parecchia, ma anche qualche omissione. Prima di tutto sono confermati e incrementati gli investimenti sugli assi fondamentali con le nuove linee in costruzione o programmate e il potenziamento di numerose relazioni, l’adeguamento tecnologico come il sistema di segnalamento a standard europeo Ertms-Etcs da estendere in via accelerata su tutta la rete nazionale.

    Per quanto riguarda in modo particolare il trasporto ferroviario merci sono individuati quattro strumenti già in atto ma da potenziare. Il primo è l’aggiornamento infrastrutturale della rete e delle connessioni dell’ultimo miglio che riguardano anche i porti. In questo modo si vuole arrivare a garantire in modo diffuso lo standard per i treni merci dal punto di vista della sagoma senza limiti per i trasporti intermodali, della massa trainabile e della lunghezza dei convogli. Il secondo è il rafforzamento dei corridoi merci per migliorare la competitività del trasporto internazionale con soluzioni armonizzate a livello europeo. Il terzo strumento è la semplificazione di norme e procedure che riguardano la manovra (gestore unico di manovra), la digitalizzazione dei documenti, la creazione di “corridoi veloci” ferroviari e intermodali. E per ultimo, va rafforzato il sistema degli incentivi per sostenere direttamente le imprese ferroviarie, la domanda, la formazione professionale e l’adeguamento del parco circolante, compreso il sostegno agli operatori per l’acquisto di casse mobili e semirimorchi intermodali.

    Per quanto riguarda i transiti transfrontalieri si prende atto dell’impegno dell’Europa per potenziare e velocizzare i progetti sui corridoi Ten-T (allargati in Italia all’intera dorsale adriatica). Rfi ha identificato poco meno di 500 interventi sui quattro corridoi che interessano il territorio italiano, per una stima di investimenti infrastrutturali di poco superiori ai 150 miliardi di euro (per buona parte da stanziare) con orizzonte il 2030. Tra i principali progetti ci sono il tunnel del Brennero con le linee di accesso e la nuova Torino-Lione con il tunnel del Moncenisio.

    Ma anche questa volta, al di là di pur validi impegni di potenziamento e aggiornamento delle linee esistenti, grande assente è la pianificazione di nuove infrastrutture ad alta capacità di connessione con le ferrovie transalpine in Svizzera, vale a dire nuove linee merci con il Gottardo, con il corridoio di Luino, con il Sempione. La Svizzera su questi itinerari ha investito oltre 20 miliardi di euro e non ha mai nascosto in diverse occasioni (ultima il convegno Un Mare di Svizzera nel novembre 2021 a Lugano) il suo rammarico per i ritardi sia da parte dell’Italia sia della Germania.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • Msc e Lufthansa puntano all’80% di Ita

    Msc e Lufthansa puntano all’80% di Ita

    Msc e Lufthansa hanno presentato l'offerta per rilevare l'80% d'Ita Airways, in competizione col fondo Certares, che ha Air France e Delta come alleati commerciali.
IAA 2022 | Quantron esordisce con due camion elettrici

TECNICA

IAA 2022 | Quantron esordisce con due camion elettrici
Nuovi transpallet Linde da 1,4 a 2 tonnellate

TECNICA

Nuovi transpallet Linde da 1,4 a 2 tonnellate
Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master

TECNICA

Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
previous arrow
next arrow
Confetra elegge Carlo De Ruvo presidente

LOGISTICA

Confetra elegge Carlo De Ruvo presidente
Il Gruppo Spinelli acquista 150 trattori stradali

LOGISTICA

Il Gruppo Spinelli acquista 150 trattori stradali
Parte un altro Piano dei Trasporti e Logistica

LOGISTICA

Parte un altro Piano dei Trasporti e Logistica
Raben Sittam potenzia il groupage internazionale

LOGISTICA

Raben Sittam potenzia il groupage internazionale
Amazon rallenta sui nuovi magazzini in Usa

LOGISTICA

Amazon rallenta sui nuovi magazzini in Usa
previous arrow
next arrow
Gas per autotrazione stretto tra aumenti e chiusure

ENERGIE

Gas per autotrazione stretto tra aumenti e chiusure
La Finanza scopre contrabbando di gasolio dal Baltico

ENERGIE

La Finanza scopre contrabbando di gasolio dal Baltico
Governo stanzia 200 milioni per il Gnl

ENERGIE

Governo stanzia 200 milioni per il Gnl
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow