Array ( [0] => 26 [1] => 14 )

Primo piano

  • Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Una ricerca svolta negli Stati Uniti da Prologis mostra che la tendenza a trasformare spazi dedicati al retail prima della pandemia Covid-19 alla logistica, che chiede immobili di elevata qualità a causa della crescita del commercio elettronico, sarà ancora limitata nei prossimi anni.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Il terminal austriaco di Wolfurt nella rete delle DB

    Mentre la Svizzera cerca di accrescere il ruolo del corridoio ferroviario di AlpTransit spostando l’attenzione su Genova e il suo porto valorizzato nei collegamenti dal futuro Terzo Valico, la Germania non lascia nulla di intentato per rilanciare lo spazio dei suoi porti nella logistica europea. L’ultima pedina giocata sullo scenario continentale riguarda il terminal delle ferrovie austriache Öbb a Wolfurt. Con il cambio d’orario del 13 dicembre 2020 lo scalo entra della rete AlbatrosExpress di TFG Transfracht, una consociata di Deutsche Bahn attiva nel trasporto di container verso l'entroterra per i porti marittimi tedeschi.

    La rete AlbatrosExpress è una delle più fitte in Europa e può contare su 24 terminal con oltre 15mila destinazioni in Germania, Austria e Svizzera che si interfacciano con i porti di Amburgo, Bremerhaven, Wilhelmshaven, Koper, Rotterdam e Anversa. Il terminal austriaco di Wolfurt, ubicato al confine con la Svizzera nella regione del lago di Costanza, diventa così un crocevia tra la Germania meridionale, l’Austria occidentale, la Svizzera orientale e il corridoio del Liechtenstein.

    L’Austria sta investendo risorse importanti per potenziare le infrastrutture ferroviarie destinate al trasporto merci: un esempio è rappresentato dal terminal Wien Süd (Vienna Sud) per il quale è prevista un’ulteriore fase di espansione in modo da accrescere ancora di più la capacità attuale. Sono sette le piattaforme logistiche di Öbb Infrastruktur gestite dalla società Terminal Service Austria (TSA): oltre a Wien Süd, ci sono i terminal di Wels, St. Michael, Villach, Wolfurt, Wörgl e Brennersee.

    I progetti di potenziamento per il trasporto merci rientrano in un ambizioso piano di investimenti varato da Öbb su tutta la rete che copre il periodo 2021-2026. Si prevede di impegnare 17,5 miliardi di euro, mediamente tre miliardi l’anno, destinati anche a raddoppi e quadruplicamenti di linee adottando in alcuni casi i più evoluti sistemi di segnalamento controllati da satellite. Per esempio il sistema di linee che vanno da Meidling, a sud di Vienna, a Floridsdorf, a nord della capitale austriaca, interessate da un intenso traffico di tutte le tipologie, avranno una capacità che raggiungerà i 900 treni al giorno. Saranno investiti anche 1,5 miliardi di euro nel piano di digitalizzazione di tutta la rete.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia

LOGISTICA

Sindacati interrompono negoziato su Ccnl Logistica e Trasporto

LOGISTICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli sull’autotrasporto Adr a Rimini trova 42 infrazioni
previous arrow
next arrow
Slider