Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

    K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

    La Commissione Europea sta preparando le nuove regole sulle emissioni inquinanti dei motori diesel per veicoli industriali Euro VII. Ma ha ancora senso imporre enormi investimenti sul gasolio mentre potrebbe essere gradualmente sostituito da altre tecnologie? Ed è possibile abbattere ulteriormente le emissioni di questo motore? Ne parliamo in questo …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Entro il 2025 un milione di teu su rotaia da Cina all’Europa

    La pandemia di Covid-19 ha favorito il trasporto ferroviario di container tra Cina ed Europa, a causa della riduzione della capacità (e quindi un aumento delle tariffe) del trasporto aereo e marittimo. La conferenza di gennaio organizzata online dalla società kazako-russo-bielorussa United Transport and Logistics Company – Eurasian Rail Alliance ha coinvolto il Club del milione, che raccoglie le imprese cinesi, russe ed europee che svolgono quest’attività. Il milione si riferisce all’obbiettivo, in teu, che si vuole raggiungere entro il 2025.

    Il presidente di Utlc-Era, Alexey Grom, ha comunicato che nel 2020 l’aumento del trasporto ferroviario ha superato il 64%, aggiungendo che “questa tendenza mostra che ora non si tratta tanto di aumentare la velocità dei treni in sé, ma piuttosto di rispettare le tabelle di marcia e di aumentare il numero di valichi di frontiera e di operazioni alle frontiere”.

    Utlc-Era gestisce il 91% del trasporto ferroviario a scartamento largo tra Cina ed Europa, trasportando nel 2020 546.900 teu. Le merci che mostrano il maggiore aumento sono preparati e attrezzature mediche, ricambi di autoveicoli, componenti elettronici e refrigeranti. “Un effetto positivo è dovuto anche al fatto che dalla primavera del 2020 la Russia permette il transito sul suo territorio di cosiddette merci sanzionate, prime fra tutte verdura, frutta e prodotti alimentari di qualità”, precisa la società ferroviaria.

    Il trasporto ferroviario di container tra Asia ed Europa interessa 92 città di 21 Paesi. Ma quasi la metà dei treni ha come destinazione od origine la Germania, che rappresenta lo snodo di questa Via della seta. La sola DB Cargo Eurasia, controllata da Deutsche Bahn, nel 2020 ha fatto circolare 12mila treni, tremila più dell’anno precedente, che hanno trasportato 200mila container. Le principali destinazioni sono Duisburg e Amburgo sul versante europeo e Chongqing, Xi’an, Hefei e Zhengzhou su quello cinese.

    Utlc-Era valuta che i treni trasportano il tre percento del trasporto totale, stimando un volume totale su nave di circa 23 milioni di teu. Per il 2021, la società ferroviaria prevede un aumento del venti percento. Per sviluppare questo trasporto, gli operatori stanno rendendo più veloci le operazioni alle frontiere e quelle di trasbordo causato dai diversi scartamenti, da 1520 mm in Kazakistan, Russia e Bielorussia a 1435 mm in Cina ed Europa. In Kazakistan sono previsti cinque nuovi terminal intermodali e per diversificare i percorsi, si stanno sperimentando altri valichi di frontiera fra la Polonia e la Bielorussia in aggiunta a quello di Brest, sinora il più importante.

    Durante la videoconferenza, il vice-presidente di Mercitalia Rail, Fabio Amato, ha esortato tutte le aziende operanti sul corridoio ferroviario eurasiatico, orientali e occidentali, ad “allearsi e sviluppare e consolidare format comuni di cooperazione”. Un punto di riferimento importante in Italia è l’interporto Quadrante Europa di Verona, il cui direttore Alberto Milotti ha affermato che “le prime forniture avvenute sfruttando tratte intermodali mostrano già altissime potenzialità. Il successo del nuovo collegamento dipende però dal grado di integrazione e dall’interazione di tutti i soggetti coinvolti. Pertanto siamo curiosi di vedere come sarà l’ulteriore sviluppo del nostro progetto comune”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Una parte del ponte mobile sulla Darsena Pagliari del porto della Spezia ha ceduto mentre era in fase di manovra e ciò ha evitato che ci fossero vittime. L’Autorità portuale afferma che era stato controllato il 24 marzo.

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia

TECNICA

K44 videocast: La nuova generazione di Volvo FH e FH16
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 videocast: l’impatto della pandemia nel trasporto

LOGISTICA

Dachser Food Logistics apre logistica a Lodi

LOGISTICA

Dsv Panalpina espande l’attività in Sud Africa

LOGISTICA

Centrali elettriche dismesse diventeranno depositi doganali

LOGISTICA

Due coop di trasporto alimentare si fondono in Good Truck
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri

CAMIONSFERA

Infrastrutture stradali, dati carenti e sicurezza aleatoria

CAMIONSFERA

Rinvio del rendiconto per contributi all’acquisto di camion

CAMIONSFERA

Indagini sulla morte di un camionista a Ravenna
previous arrow
next arrow
Slider