Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Alleanza delle mafie nel contrabbando di gasolio

    Alleanza delle mafie nel contrabbando di gasolio

    L’operazione Petrol-Mafie Spa della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo è una delle più importanti indagini contro le frodi fiscali nel commercio di gasolio. Mostra l’alleanza tra le mafie siciliana, calabrese e campana.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Entro il 2025 un milione di teu su rotaia da Cina all’Europa

    La pandemia di Covid-19 ha favorito il trasporto ferroviario di container tra Cina ed Europa, a causa della riduzione della capacità (e quindi un aumento delle tariffe) del trasporto aereo e marittimo. La conferenza di gennaio organizzata online dalla società kazako-russo-bielorussa United Transport and Logistics Company – Eurasian Rail Alliance ha coinvolto il Club del milione, che raccoglie le imprese cinesi, russe ed europee che svolgono quest’attività. Il milione si riferisce all’obbiettivo, in teu, che si vuole raggiungere entro il 2025.

    Il presidente di Utlc-Era, Alexey Grom, ha comunicato che nel 2020 l’aumento del trasporto ferroviario ha superato il 64%, aggiungendo che “questa tendenza mostra che ora non si tratta tanto di aumentare la velocità dei treni in sé, ma piuttosto di rispettare le tabelle di marcia e di aumentare il numero di valichi di frontiera e di operazioni alle frontiere”.

    Utlc-Era gestisce il 91% del trasporto ferroviario a scartamento largo tra Cina ed Europa, trasportando nel 2020 546.900 teu. Le merci che mostrano il maggiore aumento sono preparati e attrezzature mediche, ricambi di autoveicoli, componenti elettronici e refrigeranti. “Un effetto positivo è dovuto anche al fatto che dalla primavera del 2020 la Russia permette il transito sul suo territorio di cosiddette merci sanzionate, prime fra tutte verdura, frutta e prodotti alimentari di qualità”, precisa la società ferroviaria.

    Il trasporto ferroviario di container tra Asia ed Europa interessa 92 città di 21 Paesi. Ma quasi la metà dei treni ha come destinazione od origine la Germania, che rappresenta lo snodo di questa Via della seta. La sola DB Cargo Eurasia, controllata da Deutsche Bahn, nel 2020 ha fatto circolare 12mila treni, tremila più dell’anno precedente, che hanno trasportato 200mila container. Le principali destinazioni sono Duisburg e Amburgo sul versante europeo e Chongqing, Xi’an, Hefei e Zhengzhou su quello cinese.

    Utlc-Era valuta che i treni trasportano il tre percento del trasporto totale, stimando un volume totale su nave di circa 23 milioni di teu. Per il 2021, la società ferroviaria prevede un aumento del venti percento. Per sviluppare questo trasporto, gli operatori stanno rendendo più veloci le operazioni alle frontiere e quelle di trasbordo causato dai diversi scartamenti, da 1520 mm in Kazakistan, Russia e Bielorussia a 1435 mm in Cina ed Europa. In Kazakistan sono previsti cinque nuovi terminal intermodali e per diversificare i percorsi, si stanno sperimentando altri valichi di frontiera fra la Polonia e la Bielorussia in aggiunta a quello di Brest, sinora il più importante.

    Durante la videoconferenza, il vice-presidente di Mercitalia Rail, Fabio Amato, ha esortato tutte le aziende operanti sul corridoio ferroviario eurasiatico, orientali e occidentali, ad “allearsi e sviluppare e consolidare format comuni di cooperazione”. Un punto di riferimento importante in Italia è l’interporto Quadrante Europa di Verona, il cui direttore Alberto Milotti ha affermato che “le prime forniture avvenute sfruttando tratte intermodali mostrano già altissime potenzialità. Il successo del nuovo collegamento dipende però dal grado di integrazione e dall’interazione di tutti i soggetti coinvolti. Pertanto siamo curiosi di vedere come sarà l’ulteriore sviluppo del nostro progetto comune”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

    K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

    Come saranno i camion che trasporteranno le merci nei prossimi anni? Una risposta univoca è difficile, ma tra le possibilità sta emergendo la trazione elettrica alimentata a idrogeno. Ne parliamo in questo episodio del podcast K44 con Luigi Serafini, Special Project Manager di Mercedes-Benz Trucks Italia.
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci

TECNICA

Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci
Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina

TECNICA

Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina
previous arrow
next arrow
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

LOGISTICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Torello aumenta la logistica a Bologna

LOGISTICA

Torello aumenta la logistica a Bologna
Come cambiano le professioni della logistica

LOGISTICA

Come cambiano le professioni della logistica
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

LOGISTICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
Primo accordo sindacale nazionale per Amazon

LOGISTICA

Primo accordo sindacale nazionale per Amazon
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

CAMIONSFERA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia

CAMIONSFERA

K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia
Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico
Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli

CAMIONSFERA

Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli
Podcast K44, i primi 125 anni del camion

CAMIONSFERA

Podcast K44, i primi 125 anni del camion
Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania

CAMIONSFERA

Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania
Londra semplificherà gli esami per la patente camion

CAMIONSFERA

Londra semplificherà gli esami per la patente camion
Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero

CAMIONSFERA

Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero
L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione

CAMIONSFERA

L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione
Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16

CAMIONSFERA

Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16
Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica

CAMIONSFERA

Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica
Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni

CAMIONSFERA

Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni
Tempi stretti e controversie, a rischio la nuova ferrovia a Trento

CAMIONSFERA

Tempi stretti e controversie, a rischio la nuova ferrovia a Trento
Tre condanne per crollo cavalcavia Annone

CAMIONSFERA

Tre condanne per crollo cavalcavia Annone
previous arrow
next arrow