Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Corridoio ferroviario tra India ed Europa


Secondo Railway Gazette, che riporta la notizia dell'incontro, le vie che l'accordo potrebbe aprire per i container sono almeno tre. Un primo tratto è comune e prevede la navigazione da Mumbai al porto iraniano di Bandar Abbas, sulle coste del Golfo Persico, per poi proseguire su rotaia attraverso l'Iran, fino a Teheran. Dalla capitale iraniana, le strade si dividono, per trovarsi tutte nei porti georgiani di Batumi e Poti, sulle rive del Mar Nero, da cui i container potrebbero imbarcarsi per il Mediterraneo.
La prima via attraversa su rotaia il confine con l'Azerbaijan, toccando Astara. Questa è la più breve, perché impiega da Mumbai al mar Nero tredici giorni, con un costo previsto di 2190 dollari per teu. La seconda raggiunge su rotaia il porto iraniano di Amirabad, sul Mar Caspio, prosegue in nave fino al porto di Baku (Azerbaijan) per proseguire su rotaia fono al mar Nero. In questo caso sono previsti 22 giorni di viaggio e un costo di 2200 dollari per teu. Nel terzo percorso, il treno prosegue fino al porto iraniano di Anzali (sempre sul Caspio), l'imbarco per Baku e la prosecuzione per il Mar Nero, con 22 giorni di viaggio e un costo di 2275 dollari per teu.
Il viaggio in treno è complicato dal diverso scartamento tra le ferrovie di Georgia e Azerbaijan (che usano quello russo di 1520 mm) e quella iraniana (che ha lo scartamento europeo di 1435 mm). I due Paesi dell'Asia centrale assicurano di fornire l'attrezzatura per attuare lo scambio di scartamento.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    La Gazzetta Ufficiale Europa ha pubblicato il 31 luglio 2020 i due Regolamenti e la Direttiva che formano il Primo Pacchetto Mobilità, ossia la riforma dell’autotrasporto internazionale per contrastare il dumping sociale degli autisti e la concorrenza sleale tra le imprese.

Logistica

  • Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale annuncia di voler sottoscrivere l’aumento di capitale dell’Interporto Vespucci di Livorno, passando dalla sua quota attuale del 9,59% al 30%. nascerà anche un parcheggio sicuro per i camion.

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.