Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Sciopero nell’autotrasporto in Iran


Secondo quanto riferiscono alcuni comunicati del Consiglio Nazionale della Resistenza iraniana, il 22 maggio è iniziato un fermo degli autotrasportatori, che prosegue in diverse località del Paese nonostante azioni repressive del Governo. La fonte cita episodi come alcuni arresti di camionisti a Doroud e Kovar, assalto dei presidi ad Amirabad e Zarrinshahr e tentativo di staccare le targhe dei camion a Khorramdareh. Gli autisti dell'autotrasporto chiedono l'aumento dei salari, la possibilità di andare in pensione dopo 25 anni di attività, la riduzione dei premi assicurativi (che sarebbero stati recentemente raddoppiati), la fine dei pedaggi e delle commistioni chieste da alcuni "agenti del regime" (come li definisce il Comitato), la diminuzione dei prezzi dei ricambi, le dimissioni del presidente dell'associazione degli autotrasportatori e la fine delle misure repressive.
Il 31 maggio, la confederazione internazionale dei lavoratori del trasporto ITF ha diffuso una nota che esprime solidarietà con gli autotrasportatori iraniani, la cui protesta è stata sostenuta anche da due sigle iraniane affiliate alla confederazione. Secondo la nota dell'Itf, lo sciopero sarebbe diffuso in oltre 250 città di tutte le province iraniane e sta ottenendo un "impatto significativo", perché l'autotrasporto è il principale sistema di rifornimento del Paese. La questione principale è quella dei salari, che a causa dell'aumento dell'inflazione e dei prezzi dei generi di consumo non permettono ai camionisti di vivere decentemente. "Allo stesso tempo, molti camion sono in cattive condizioni, necessitano di pezzi di ricambio e riparazioni. Accanto a condizioni meteorologiche avverse, problemi di sicurezza delle aree di confine e una generale mancanza di sicurezza stradale, i camionisti iraniani sopportano condizioni di lavoro inaccettabili", spiega Noel Coard, responsabile del settore trasporti interni dell'Itf.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Nella seduta plenaria dell’8 luglio 2020 i parlamentari europei voteranno l’approvazione definitiva del Prima Pacchetto Mobilità, che prevede importanti modifiche alle norme sull’autotrasporto internazionale, tra cui i tempi di riposo, il cabotaggio stradale e il distacco degli autisti.

Logistica

  • Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Il produttore di gas francese Air Liquide ha siglato un accordo con il porto di Rotterdam per costruire una rete di stazioni di rifornimento d’idrogeno per veicoli industriali che potrà garantire i viaggi di mille veicoli industriali a celle combustibile in Benelux e Germania occidentale. Aderisce anche Iveco Nikola.

Mare