Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Processo per frode e sfruttamento nell’autotrasporto


I quattro imputati al processo di Viterbo devono rispondere di frode fiscale e di sfruttamento dei dipendenti, reati compiuti tramite un consorzio che raccoglieva diciannove cooperative di autotrasporto con sede nella provincia laziale. Due degli accusati sono imprenditori ritenuti a capo della rete di coop e due sono dipendenti che gestivano le attività e il personale. Ogni cooperativa aveva il nome di pianeti o di costellazioni ed era intestata a prestanome.
Secondo il pubblico ministero Massimiliano Siddi, gli accusati avrebbero emesso false fatture per diciannove milioni di euro per non pagare imposte e Iva, ma anche sottopagato alcuni dei 230 autisti impiegati nella forma di soci-lavoratori, dopo averli costretti a svolgere pesanti turni di lavoro sotto il ricatto di perdere il lavoro. Secondo l'accusa, il consorzio acquisiva appalti per la distribuzione dei farmaci da grossisti con tariffe più basse della concorrenza e affidava il trasporto alle cooperative, che tramite la frode fiscale e lo sfruttamento degli autisti producevano comunque profitti. Dopo un certo periodo, le cooperative erano poste in liquidazione e sostituite da altre appositamente costituite. Questi reati sarebbero stati compiuti per sei anni, dal 2011 al 2016.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Collegamenti traghetti a rischio per mancanza di liquidità

    Collegamenti traghetti a rischio per mancanza di liquidità

    La sospensione dei viaggi passeggeri sui traghetti causata dell’emergenza sulla Covid-19 può causare entro breve tempo il dissesto finanziario delle compagnie di navigazione, fermando anche il traffico merci. Assarmatori lancia l’allarme.