Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

India aderisce alla Convenzione Tir


Il Carnet Tir sta conquistando l'Asia: dopo la Cina e la Malesia ora è l'India a ratificare la Convenzione delle Nazioni Unite che agevola il transito dei veicoli industriali alle frontiere. Lo ha annunciato il 19 giugno 2017 l'Iru, l'organizzazione internazionale che gestisce il Carnet Tir, affermando che : "Questa decisione porta l'India e i suoi vicini al centro degli sforzi per sviluppare l'integrazione dei commerci attraverso l'Asia meridionale e oltre, rendendo questa regione uno hub strategico per il trasporto". L'adesione al carnet Tir non interessa solamente l'autotrasporto puro, anche anche tutte le forme di trasporto intermodale internazionale.
La ratifica della Convenzione Tir faciliterà l'implementazione dell'India nel World Trade Organization's Trade Facilitation Agreement, che dovrebbe completarsi quest'anno. Agevolerà anche la connessione del Paese ai progetti transnazionali che stanno interessando l'intera Asia. In particolare, precisa l'Iru, la Convenzione Tir integrerà meglio l'India con Malesia, Thailandia, Bangladesh, Bhutan e Nepal. Inoltre aprirà un corridoio stradale per il porto iraniano di Chabahar e verso l'Afghanistan.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Che cosa cambierà nel riposo dei camionisti

    Che cosa cambierà nel riposo dei camionisti

    L’approvazione definitiva della riforma dell'autotrasporto da parte del Parlamento Europeo l’8 luglio 2020 porterà importanti modifiche nella regolamentazione del riposo degli autisti di veicoli industriali. Ecco che cosa cambierà.

Logistica

  • Arrivano in Europa i camion a idrogeno di Hyundai

    Arrivano in Europa i camion a idrogeno di Hyundai

    La coreana Hyundai Motors ha spedito in Svizzera le prime dieci unità del suo veicolo industriale Xcient Fuel Cell alimentato a idrogeno, che fa parte di un lotto di 50 esemplari che entro il 2020 saranno operativi nella Confederazione elvetica.

Mare