Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Come Covid potrà convertire spazi del commercio in logistica

    Una ricerca svolta negli Stati Uniti da Prologis mostra che la tendenza a trasformare spazi dedicati al retail prima della pandemia Covid-19 alla logistica, che chiede immobili di elevata qualità a causa della crescita del commercio elettronico, sarà ancora limitata nei prossimi anni.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Il coronavirus può fermare anche le revisioni dei camion

    L’Amministrazione pubblica pone un altro ostacolo sulla strada dell’autotrasporto, che sta rifornendo le fabbriche e i negozi dell’intero Paese. Infatti, dopo avere sospeso i corsi e gli esami per il conseguimento e il rinnovo della Carta di qualificazione del conducente (prima nelle aree rosse e arancioni e ora in tutta Italia), lasciando così a piedi gli autisti che hanno in scadenza questo documento, ora potrebbe fermare anche centinaia di camion per mancata revisione annuale.

    Il primo segnale viene dalla Motorizzazione di Bari, che la stessa mattina del 10 marzo, giorno di entrata in vigore dell’estensione delle limitazione anti-coronavirus in tutta Italia, ha diramato ai centri di revisione e alle aziende di autotrasporto una comunicazione urgente dove scrive: “A causa dell'emergenza COVID-19 e della conseguente revoca delle disponibilità da parte del personale, a partire da oggi, 9.3.2020 non potrà essere garantito lo svolgimento di tutte le sedute già programmate. Si attendono comunque ulteriori disposizioni da parte del Superiore Ministero. Tanto premesso, da oggi alcune sedute tecniche potranno non essere garantite se il funzionario ivi assegnato rinuncia alla disponibilità data, quindi si invitano le SS.LL. a contattare immediatamente il funzionario assegnato al fine di verificare la disponibilità o meno dello stesso a svolgere la seduta. Comunque a breve Vi sarà comunicato l'elenco degli indisponibili al fine di sapere subito se la seduta si potrà svolgere o meno. Naturalmente il mancato svolgimento della seduta è da imputare ad esigenze di salute e quindi di Ordine Superiore”.

    In pratica, ogni funzionario della Motorizzazione di Bari può decidere in modo autonomo se svolgere le missioni di revisione oppure no. Non sappiamo se anche altre Motirizzazioni stanno seguendo l’esempio di quella barese, ma questo caso mostra che una disposizione nazionale valida per tutti e la revisione diventerà una sorta di lotteria, senza alcuna certezza che il camion possa ripartire. È necessario quindi che il ministero dei Trasporti intervenga con urgenza per affrontare questo problema o imponendo le revisioni, oppure stabilendo una deroga per i veicoli industriali che hanno la revisione in scadenza nelle prossime settimane. In quest’ultimo caso, però, bisogna considerare che la deroga varrebbe solamente nel territorio italiano e non sarebbe riconosciuta all’estero, causando problemi nell’autotrasporto internazionale proprio in un momento in cui diminuisce il numero dei camion stranieri che operano in Italia a causa dei timori per la Covid-19.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Manifestazione del SiCobas all’Amazon di Piacenza

LOGISTICA

Riorganizzato il ministero Mims ex Trasporti

LOGISTICA

Alleanza tra Maersk e Dfds per l’ammoniaca verde

LOGISTICA

Il ministro Giovannini è in isolamento fiduciario

LOGISTICA

Frode fiscale nella logistica a Roma
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

CAMIONSFERA

Il piano di Rfi per rilanciare le merci su rotaia

CAMIONSFERA

Quattro indagati per manutenzione su ponti dell’A20

CAMIONSFERA

Manuela Brunner è la Camionista dell’Anno 2021

CAMIONSFERA

Sospeso divieto circolazione camion fino a 21 marzo

CAMIONSFERA

K44 podcast: diminuiscono le patenti per camion

CAMIONSFERA

Webuild primo nella gara della ferrovia Fortezza-Ponte Gardena

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla
previous arrow
next arrow
Slider