Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Girteka acquista 1800 trattori stradali


Nel 2019, Girteka Logistics ha dichiarato di voler aumentare la propria flotta di veicoli industriali dalle attuali 7000 unità a 10mila entro il 2021, con 20mila autisti, e negli ultimi giorni dell'anno ha compiuto un passo verso questo obiettivo, firmando a Volvo Trucks un ordine per 1800 trattori stradali FH, di cui 900 con il sistema I-Save che riduce il consumo di carburante. Il costruttore svedese consegnerà le prime unità a gennaio 2020 e quando l'intero lotto sarà immatricolato, Girteka conterà nella flotta seimila camion Volvo. I veicoli hanno configurazione 4x2 e 6x2 e sono equipaggiato con i motori Euro Vid da tredici litri, con potenze di 460 e 500 CV e cabina Globetrotter XL. All'inizio di dicembre, la società di autotrasporto lituana ha ricevuto il settemillesimo camion, dicentando una delle più grandi flotte di trasporto stradale sulle lunghe distanze d'Europa.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Tirrenia vuole chiudere alcune rotte con la Sardegna

    Tirrenia vuole chiudere alcune rotte con la Sardegna

    L’amministratore delegato di Tirrenia, Massimo Mura, ha annunciato che dal 1° dicembre la compagnia eliminerà alcuni collegamenti in regime di continuità territoriale con la Sardegna a causa dell’incertezza sulla proroga della convenzione.