Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Colpito il racket dell’autotrasporto nei fiori in Campania

L’operazione che ha concluso un’inchiesta sul racket nel Mercato dei Fiori situato tra Castellammare di Stabia e Pompei è stata compiuta l’11 febbraio 2020 dalla Guardia di Finanza di Torre Annunciata con il sequestro dell’azienda d’intermediazione Engy Service, su ordine del Gip del Tribunale di Napoli. Secondo gli inquirenti, questa società è stata costituita da persone aderenti al clan camorristico dei Cesarano ed era amministrata da due persone in carcere, cognati di Luigi Di Martino, soprannominato O’Profeta, recluso in regime 41 bis. Questa società è ritenuta dai magistrati una vera e propria impresa di Camorra e serviva per gestire e controllare, in maniera diretta e indiretta, il commercio, il facchinaggio e il trasporto dei prodotti che passavano per il Mercato dei Fiori.

La Engy Service, spiegano gli inquirenti, fungeva da intermediario nei confronti delle imprese storicamente operanti nel mercato florovivaistico, alterando radicalmente le dinamiche di mercato tra autotrasportatori e commercianti. Fino al 2015, i vettori e committenti stabilivano in modo autonomo condizioni e prezzi dell’autotrasporto, ma da quell’anno il clan camorristico avrebbe imposto la sua intermediazione. In pratica, i commercianti non potevano più prendere contatti diretti con gli autotrasportatori, ma dovevano necessariamente passare attraverso la Engy Service, che distribuiva le commesse ai trasportatori. Per farlo l’organizzazione avrebbe usato l’intimidazione ma spesso non era neppure necessaria, perché nel territorio era noto che la società faceva capo al clan Cesarano. Ma chi non si adeguava subiva minacce e in qualche caso anche pestaggi. In soli tre anni, la Engy Service ha raggiunto nel 2018 un fatturato di quasi due milioni di euro, scrive la Finanza in una nota.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.