Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Autostrada A3 chiusa, autotrasporto preoccupato


    La chiusura dell'autostrada impone ai veicoli pesanti di percorrere un tratto di viabilità ordinaria, sulle Statali 585 e 18, in direzione sud e sulla Statale 106 in direzione nord. "Tutto ciò sta creando un enorme disagio agli autotrasportatori siciliani che si vedono costretti a ritardare di ben otto ore le consegne dell'ortofrutta a causa delle deviazioni", scrive Salvatore Bella, dell'associazione degli autotrasportatori siciliani Aitras, al ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi. "Inoltre non bisogna sottovalutare il rischio elevato di collisione tra camion in che viaggiano in direzione opposta sulle strade statali su cui è stato deviato il traffico che sono strette e molto pericolose".
    L'Aitras sottolinea il rischio che i forti ritardi causati da queste deviazioni possano cancellare le commesse di ortofrutta all'autotrasporto siciliano, perché i prodotti arrivano troppo tardi ai mercati ortofrutticoli del nord, in un periodo di picco per le primizie. "L'unica alternativa percorribile sarebbero le autostrade del mare che, dopo l'abrogazione del bonus ambientale, sono battute sempre meno a causa dell'elevato costo della polizza d'imbarco, motivo per cui la maggior parte dei camion, che un tempo viaggiavano via mare, sono tornati sulle strade. Chiediamo quindi un incontro urgente con i Governo centrale e il ministro Lupi per trovare una soluzione immediata".
    Sulle questione interviene anche il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, che ha telefonato il 6 marzo 2015 al presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, esprimendo la preoccupazione per le pesanti ricadute sul traffico, che interessano il traffico della Calabria e quello per la Sicilia. Secondo una nota della Regione, "Ciucci ha informato il presidente Oliverio in relazione alle verifiche tecniche effettuate e trasmesse ai magistrati per le necessarie valutazioni e le determinazioni che si riterranno opportune nel rispetto della sicurezza e della legalità ed a tutela dei cittadini".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione
previous arrow
next arrow
Slider