Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

L’Europa cerca 150mila autisti di camion


Nella sua ricerca sull'autotrasporto europeo intitolata European Road Freight Transport 2018, TransportIntelligence parla anche della carenza di autisti di veicoli industriali, un problema che si sta aggravando perché i pensionamenti non sono colmati dai giovani che intendono svolgere questo mestiere. Secondo la società di ricerca, oggi mancano in tutta Europa 150mila camionisti e la gran parte dei vuoti (pari a 127.500 posti) si concentra i sei Paesi. Quello dove la situazione è più grave è la Gran Bretagna, con ben 52mila posti vacanti, seguita dalla Germania, con 45mila (numero che potrebbe aumentare di ben 30mila posti l'anno nei prossimi anni a causa dei pensionamenti). Secondo l'associazione del trasporto tedesca DSLV, infatti, nei prossimi quindici anni andranno in pensione ben i due terzi degli autisti attualmente in servizio, mentre solo duemila persone ottengono le patenti superiori ogni anno.
Anche la Scandinavia sta soffrendo della mancanza di autisti, con in cima la Svezia (5000 posti vacanti), seguita da Norvegia (3000 posti) e Danimarca (2500 posti). La ricerca di personale si sposta verso Est, ma anche i Paesi dell'Europa orientale, ma anche lì la delocalizzazione di molte imprese occidentali ha drenato risorse. L'orizzonte si sta spostando sull'Ucraina e aumentano i casi perfino di immigrati dalle Filippine. Ma aumentano anche i camion fermi nei piazzali per mancanza di autisti.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Alstom completa le prove del treno a idrogeno

    Alstom completa le prove del treno a idrogeno

    Alla fine di maggio 2020 Alstom ha annunciato il successo della sperimentazione di due treni Coradia iLint alimentati da celle a combustibile. Un primo lotto sostituirà unità multiple diesel nel servizio passeggeri.

Mare