Array ( [0] => 31 [1] => 9 )

Primo piano

  • Terminal di Milano e Brescia sulla sella di lancio

    Terminal di Milano e Brescia sulla sella di lancio

    Il Piano commerciale Rfi 2021-2024 prevede il potenziamento dei terminal intermodali di Milano Smistamento e di Brescia Est. Gli interventi saranno svolti da Terminal AlpTransit, società di Mercitalia e Hupac.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Patto per migliorare il carico nell’autotrasporto

    In Europa è vacante il 23% dei posti di lavoro di autisti di veicoli industriali e la situazione peggiora nel tempo mano a mano che i lavoratori più anziani vanno in pensione, mentre pochi giovani si avvicinano a questa professione. Per migliorare le condizioni di lavoro degli autisti non basta agire sulla guida, perché spesso le principali difficoltà sorgono al carico e scarico, a causa delle lunghe attese, delle prestazioni richieste ai conducenti e alla loro scarsa considerazione da parte del personale delle piattaforme.

    L’organizzazione mondiale dell’autotrasporto Iru ha deciso di affrontare tale questione chiedendo all’European Shippers’ Council (che rappresenta gli spedizionieri e i caricatori) e all’European Transport Federation (che rappresenta i sindacati) di sviluppare una Carta per “promuovere l'efficienza e la sicurezza dei compiti svolti dai conducenti e di garantire il rispetto reciproco tra tutte le parti”. Le tre organizzazioni stanno invitando le parti interessate ad aderire a questa iniziativa, sottoscrivendo la Carta.

    In sintesi, la Carta vuole garantire che gli autisti di veicoli industriali siano trattati con rispetto e godano di condizioni di lavoro dignitose, a partire dai siti di consegna. Ciò include l'accesso ai servizi igienici, alle sale di sosta e alle aree di parcheggio sicure. Il documento si articola in quattro parti: impegni comuni, impegni per gli spedizionieri e caricatori, impegni per gli autotrasportatori e impegni per gli autisti.

    Tutte le parti s’impegnano a garantire una comunicazione rispettosa e non discriminatoria; pianificare ed eseguire le operazioni in modo sicuro ed efficiente; informare tempestivamente le parti interessate di eventuali cambiamenti che potrebbero influire su un'operazione, compresi arrivi anticipati o ritardi; fornire contatti cui le parti possano segnalare arrivi anticipati o ritardi, così come emergenze e incidenti; garantire fiducia e cooperazione reciproca; garantire agli autisti un accesso facile e sicuro alle attrezzature e alle strutture sanitarie per favorire il loro benessere degli autisti durante e oltre la pandemia Covid-19.

    I caricatori s'impegnano a fornire agli autisti e alle autiste l’accesso a impianti igienici, sale ristoro di dimensioni adeguate e gestite correttamente; fornire personale formato per carico e scarico; fornire agli autisti un parcheggio sicuro e protetto; garantire la sicurezza con aree di lavoro ben illuminate e segnalate, con adeguato spazio per manovrare i camion; garantire operazioni efficienti e veloci.

    In particolare, per le operazioni di carico e scarico i caricatori s'impegnano a fornire slot programmati per evitare attese; tenere conto dei vincoli sui tempi di guida e di riposo quando pianificano la gestione delle rampe e l'assegnazione degli slot; fornire la documentazione in tempo utile; garantire la disponibilità di personale qualificato, anche fuori dagli orari di carico e scarico; fornire istruzioni chiare sul come operare in sicurezza nel sito; fornire finestre di consegna flessibili, tenendo conto di fattori esterni che possono influenzare le attività; ridurre al minimo i movimenti interni per non consumare inutilmente tempi di guida e di lavoro degli autisti.

    Le imprese di autotrasporto s’impegnano a fornire veicoli adeguati all’attività da svolgere per facilitare le operazioni di carico e scarico; fornire la formazione degli autisti; garantire accordi contrattuali equi e conformi alla legge per i conducenti; fornire al conducente informazioni chiare e concise sui siti di consegna; informare gli autisti sulle specificità dell'operazione di trasporto/consegna, compreso il potenziale impatto sul loro tempo di guida e sul tempo di lavoro; informare con sufficiente anticipo i lavoratori della rampa sul tempo di guida/lavoro rimanente o sulle pause necessarie.

    Gli autisti s’impegnano a usare le strutture dei caricatori con rispetto, compresi i bagni, le sale per le pause e le caffetterie; rispettare la sicurezza e le altre istruzioni; comunicare in tempo reale incidenti, arrivi anticipati o ritardati, problemi relativi ai prodotti e operazioni di carico/scarico; evitare movimenti di veicoli stop-and-go quando ci si avvicina alla rampa per limitare i tempi di guida; informare i lavoratori della rampa con sufficiente anticipo del tempo di guida e di lavoro rimanente o delle pause necessarie.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Come l’aumento dell’inflazione potrà colpire il trasporto

LOGISTICA

Amazon aprirà smistamento a Venezia

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’autostrada A12 riapre ai camion tra Sestri Levante e Lavagna

CAMIONSFERA

Karsten Beier respinge in Tribunale le accuse di sfruttamento autisti

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri
previous arrow
next arrow
Slider