Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Invito a Natale e Capodanno per autisti rumeni


Come ogni anno, centinaia di veicoli industriali, soprattutto dei Paesi orientali, sono rimasti parcheggiati fuori dal Paese d'origine durante le festività natalizie. In alcuni casi, le aziende di autotrasporto hanno rimpatriato gli autisti con autobus o altri mezzi, ma in altri i conducenti hanno dovuto restare a presidiare il veicolo. Per non lasciarli soli il giorno di Natale, un'associazione che raccoglie i rumeni emigrati negli altri Paesi europei, la Diaspora, ha organizzato, per il quarto anno consecutivo, un invito a casa per i camionisti connazionali che sono lontani da casa a Natale e Capodanno. Per quest'anno, l'associazione ha ricevuto duecento offerte di disponibilità da Italia, Svizzera, Francia, Germania e Spagna, che saranno usate sulla base delle richieste da parte degli autisti. Lo racconta il sito rumeno Observator, precisando che la campagna è organizzata e gestita sul gruppo Facebook Voluntari în Europa da una camionista rumena di 52 anni, Adriana Muresan, che vive e lavora in Spagna e che sa benissimo che cosa significa trascorrere Natale o Capodanno in un parcheggio di un'autostrada oppure di una zona industriale. Oltre all'invito a casa, Adriana Muresan ha anche organizzato volontari che portano generi di conforto ai camionisti parcheggiati in diverse città, senza distinzione di nazionalità.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Dall’Europa fondi per un deposito di Gnl a Napoli

    Dall’Europa fondi per un deposito di Gnl a Napoli

    Tra i progetti approvati nell’ambito del programma comunitario Connecting Europe Facility c’è anche quello che prevede la costruzione di un deposito di gas naturale liquefatto nel porto di Napoli per camion e navi, promosso da Q8ed Edison.

Mare