Top
Array ( [0] => 31 [1] => 21 )

Primo piano

  • La Piattaforma Logistica Nazionale passa alla Ram

    La Piattaforma Logistica Nazionale passa alla Ram

    Il Decreto Legge del 6 novembre 2021 trasferisce direttamente al ministero Mims (Trasporti), tramite la Ram, le funzioni di soggetto attuatore della Piattaforma Logistica Nazionale, esautorando Uirnet, per accelerare la sua attuazione nell’ambito del Pnrr.

Podcast K44

Cronaca

  • Camionista condannato a due anni tre mesi per omicidio stradale

    Camionista condannato a due anni tre mesi per omicidio stradale

    Il Tribunale di Pesaro ha condannato a due anni e tre mesi di reclusione per omicidio stradale il giovane autista dell’autoarticolato contro cui il 7 febbraio 2021 si schiantò un furgone sull’A14, uccidendo i due occupanti. La causa un colpo di sonno.

Normativa

Autotrasporto

  • La Spezia limita il numero dei container vuoti nel porto

    La Spezia limita il numero dei container vuoti nel porto

    L’Autorità portuale della Spezia ha emesso un’ordinanza che limita a trecento il numero giornaliero dei container vuoti che possono entrare nei terminal su strada. E TrasportoUnito chiede al ministero Mims (ex Trasporti) una regola nazionale sull’accesso dei veicoli industriali.

    Corte UE condanna divieto italiano di guidare veicoli esteri

    Ci vuole una sentenza della Corte di Giustizia Europa per evidenziare l’assurdità della norma del Codice della Strada (comma 1bis dell’articolo 93) che vieta a un qualsiasi cittadino residente in Italia da più di sessanta giorni di guidare un autoveicolo con targa estera. Questo provvedimento è nato per impedire l'elusione fiscale di chi noleggia a lungo termine un veicolo estero (estero-vestizione del veicolo), ma la sua applicazione colpisce anche chi per svariati motivi vuole o deve guidare temporaneamente un automezzo con targa straniera. Recentemente sono state inserite delle deroghe, che però non sono state ritenute sufficienti per i giudici europei.

    La sentenza della Corte Europea del 16 dicembre 2021 nasce dalla richiesta proveniente dal Giudice di Pace di Massa Carrara che doveva decidere in merito a un ricorso contro una multa erogata dalla Polizia Stradale a un cittadino slovacco residente in Italia che guidava l’autovettura della moglie, immatricolata in Slovacchia. Oltre alla multa (che prevede un minimo di 712 euro), gli agenti disposero anche il sequestro dell’autovettura.

    I giudici comunitari affrontano la questione dal punto di vista del diritto al prestito intracomunitario di beni a titolo gratuito, che rientra nell’articolo 63 del Trattato Tfue che regola il movimento di capitali. Ed è proprio questo principio che la norma del Codice della Strada infrange. La sentenza considera che il fine del provvedimento è evitare un’elusione fiscale, ma ricordano che l’imposizione della reimmatricolazione di un veicolo estero è consentita solo quando “tale veicolo sia destinato ad essere essenzialmente utilizzato nel territorio del primo Stato membro in via permanente oppure venga, di fatto, utilizzato in tal modo”.

    La sentenza smonta anche altre giustificazioni portate dal Governo italiano per legittimare la norma del Codice della Strada. “Per quanto riguarda l’obiettivo di prevenire gli abusi, si evince dalla giurisprudenza della Corte che, se è vero che i cittadini non possono abusare o invocare in modo fraudolento il diritto dell’Unione, non si può basare una presunzione generale di abuso sul fatto che una persona residente in Italia utilizzi, nel territorio di tale Stato membro, un veicolo immatricolato in un altro Stato membro che gli è stato prestato a titolo gratuito da una persona residente in tale altro Stato membro”.

    Non vale neppure la considerazione che la guida di un veicolo estero riduce l'efficacia dei controlli: i giudici scrivono che “non risulta per quali ragioni l’identificazione degli effettivi conducenti dei veicoli immatricolati all’estero sia resa difficile, se non impossibile, per le forze di polizia deputate al controllo”. Inoltre, “secondo una giurisprudenza costante, la riduzione delle entrate fiscali non può essere considerata un motivo imperativo di interesse generale che può essere invocato per giustificare una misura che sia in linea di principio contraria a una libertà fondamentale”.

    La sentenza conclude che “l’articolo 63, paragrafo 1, Tfue dev’essere interpretato nel senso che esso osta alla normativa di uno Stato membro che vieta a chiunque abbia stabilito la propria residenza in tale Stato membro da più di 60 giorni di circolarvi con un autoveicolo immatricolato in un altro Stato membro, a prescindere dalla persona alla quale il veicolo è intestato, senza tener conto della durata di utilizzo di detto veicolo nel primo Stato membro e senza che l’interessato possa far valere un diritto a un’esenzione, qualora il medesimo veicolo non sia destinato ad essere essenzialmente utilizzato nel primo Stato membro a titolo permanente né sia, di fatto, utilizzato in tal modo”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Persone

Il trasporto refrigerato si muove in bicicletta

TECNICA

Il trasporto refrigerato si muove in bicicletta
Pininfarina disegna il camion elettrico cinese Deepway Xingtu

TECNICA

Pininfarina disegna il camion elettrico cinese Deepway Xingtu
DHL abbandona la costruzione di furgoni elettrici

TECNICA

DHL abbandona la costruzione di furgoni elettrici
Iveco diventa autonoma ed entra in Borsa

TECNICA

Iveco diventa autonoma ed entra in Borsa
Scania mette in strada il camion elettrico da 64 ton

TECNICA

Scania mette in strada il camion elettrico da 64 ton
previous arrow
next arrow
In GU il Decreto sui contributi per camion sostenibili

LOGISTICA

In GU il Decreto sui contributi per camion sostenibili
Conftrasporto chiede interventi per la sicurezza online

LOGISTICA

Conftrasporto chiede interventi per la sicurezza online
Arriva un nuovo Piano Generale dei Trasporti?

LOGISTICA

Arriva un nuovo Piano Generale dei Trasporti?
Maersk potenzia la logistica in Spagna

LOGISTICA

Maersk potenzia la logistica in Spagna
Il cyberattacco al primo posto tra i rischi aziendali

LOGISTICA

Il cyberattacco al primo posto tra i rischi aziendali
previous arrow
next arrow
L’aumento dell’energia costa sette miliardi all’autotrasporto

ENERGIE

L’aumento dell’energia costa sette miliardi all’autotrasporto
Rotterdam aumenta la varietà dei carburanti per le navi

ENERGIE

Rotterdam aumenta la varietà dei carburanti per le navi
Scoperto contrabbando di gasolio con base ad Asti

ENERGIE

Scoperto contrabbando di gasolio con base ad Asti
Parte al Mise il Tavolo sul costo dell’energia

ENERGIE

Parte al Mise il Tavolo sul costo dell’energia
Nel 2021 il gasolio per l’autotrasporto è aumentato del 19%

ENERGIE

Nel 2021 il gasolio per l’autotrasporto è aumentato del 19%
previous arrow
next arrow
Ferrovia Venezia-Trieste poco Tav, si salva con le merci

CAMIONSFERA

Ferrovia Venezia-Trieste poco Tav, si salva con le merci
Risposte UE sul nuovo distacco degli autisti

CAMIONSFERA

Risposte UE sul nuovo distacco degli autisti
La Serbia punta sui corridoi ferroviari ad alta capacità

CAMIONSFERA

La Serbia punta sui corridoi ferroviari ad alta capacità
Legge di Bilancio proroga la pensione anticipata per camionisti

CAMIONSFERA

Legge di Bilancio proroga la pensione anticipata per camionisti
UE chiarisce l’applicazione del distacco autisti

CAMIONSFERA

UE chiarisce l’applicazione del distacco autisti
Gara d’appalto per lotto ferroviario Pfons-Brennero

CAMIONSFERA

Gara d’appalto per lotto ferroviario Pfons-Brennero
Un camionista evita grave incidente a Lecco

CAMIONSFERA

Un camionista evita grave incidente a Lecco
K44 podcast | Come una coop di autotrasporto cerca autisti

CAMIONSFERA

K44 podcast | Come una coop di autotrasporto cerca autisti
Gavio ottiene concessioni per autostrade in Liguria e Toscana

CAMIONSFERA

Gavio ottiene concessioni per autostrade in Liguria e Toscana
Camionista condannato a due anni tre mesi per omicidio stradale

CAMIONSFERA

Camionista condannato a due anni tre mesi per omicidio stradale
K44 videocast | Formazione per i camion a Gnl

CAMIONSFERA

K44 videocast | Formazione per i camion a Gnl
Ferrocisterna perde Gnl nell’Interporto di Padova

CAMIONSFERA

Ferrocisterna perde Gnl nell’Interporto di Padova
In Germania un quarto dei camionisti è immigrato

CAMIONSFERA

In Germania un quarto dei camionisti è immigrato
Quattro camionisti morti in due giorni nel Sud

CAMIONSFERA

Quattro camionisti morti in due giorni nel Sud
K44 podcast | Le novità per il distacco nell’autotrasporto

CAMIONSFERA

K44 podcast | Le novità per il distacco nell’autotrasporto
previous arrow
next arrow