Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Autotrasportatori sotto inchiesta per dumping in Belgio e Paesi Bassi

La società di trasporto e logistica specializzata in prodotti chimici Vos Logistics è sotto inchiesta per attività irregolari nell’utilizzo di autisti stranieri. La notizia, riportata da giornali belgi e olandesi, è emersa domenica 1° marzo 2020 dopo un’ispezione svolta della Polizia e dell’Ispettorato del Lavoro in due sedi della società a Pittem e Zeebrugge, dove gli inquirenti hanno identificato e interrogato una novantina di autisti polacchi e rumeni e hanno acquisito la documentazione relativa al loro impiego. Al termine della verifica, gli agenti hanno sequestrato 89 veicoli industriali. Poiché l’indagine è in corso, le Autorità belghe non forniscono ulteriori chiarimenti.

Dopo questa operazione, Vos Logistics ha dichiarato ai giornali di essere sorpresa di questa azione e di assicurare una remunerazione regolare ai suoi dipendenti, compresi gli autisti. La società ha una filiale in Romania con 120 autisti assunti e quindi respinge l’accusa di avere creato un’impresa fittizia. Ora Vos Logistics sta dialogando con le Autorità belghe per togliere i sigilli ai suoi veicoli. Ma questo non è l’unico fascicolo aperto nei Paesi Bassi relativo a presunte irregolarità nell’utilizzo degli autisti.

Sempre in Belgio, il 23 febbraio Polizia e Ispettorato hanno sequestrato quattordici veicoli industriali della società lituana Arijus, che opera in Belgio tramite una filiale. L'accusa è sempre quella di eludere in modo sistematico le norme sul lavoro, la remunerazione e la previdenza degli autisti. Anche nei Paesi Bassi l’Ispettorato del Lavoro sta intensificando i controlli e recentemente ha multato la società di autotrasporto lituana Vortex Logistics con 89mila euro per non avere fornito informazioni sulle attività e le retribuzioni di quindici autisti lituani che hanno lavorato molto nei Paesi Bassi. È sotto inchiesta anche la De Rooy con l’accusa di avere permesso che autisti ucraini, rumeni, turchi e polacchi svolgessero per settimane consecutive il riposo in cabina.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Nuova proroga delle autorizzazioni brevi Cemt

    Nuova proroga delle autorizzazioni brevi Cemt

    Il segretariato della Cemt ha comunicato una nuova estensione della validità delle autorizzazioni per l’autotrasporto internazionale, a causa del perdurare dello stato di emergenza della pandemia Covid-19.

Logistica

Mare