Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

UE non grazia cartello merci aereo e riadotta la multa


Bruxelles non intende far passare liscio il cartello sulle tariffe di trasporto aereo delle merci attuato da undici compagnie aeree da dicembre 1999 e febbraio 2006 sui sovrapprezzi per carburante e sicurezza. Nel novembre 2010, la Commissione Europea aveva stabilito una sanzione complessiva di 776 milioni di euro contro Air Canada, Air France-KLM, British Airways, Cargolux, Cathay Pacific Airways, Japan Airlines, LAN Chile, Martinair, Qantas, SAS e Singapore Airlines. Lufthansa e la controllata Swiss parteciparono al cartello ma non ricevettero sanzioni perché furono i primi a collaborare alle indagini.
L'australiana Qantas però non si arrese alla multa e presentò un ricorso alla Corte di Giustizia Europea, che a gennaio 2015 decise di annullare la decisione della Commissione Europea per tutte le undici compagnie coinvolte, a causa di un errore di procedura, senza mettere in discussione i contenuti, ossia l'esistenza del cartello. Così, la Commissione Europea è tornata all'attacco e il 17 marzo 2017 ha annunciato di avere adottato un'altra decisione con la sanzione di 776,465 milioni di euro (la stessa cifra del 2010): "La Commissione non lascerà impuniti i cartelli, che sono illegali e causano sofferenza ai consumatori e al business", dichiara in una nota.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Nuovi transpallet  e stoccatori Still per corsie strette

    Nuovi transpallet e stoccatori Still per corsie strette

    Still amplia la gamma di equipaggiamenti progettati per il carico e scarico dei veicoli industriali e per lo stoccaggio in corsie strette con il transpallet EXH-S 20/25 e lo stoccatore doppio EXD-S 20. Posto di guida più confortevole e sicuro.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.