Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cargo DHL finisce sulla tangenziale a Orio al Serio

Il volo BCS7332 proveniente da Parigi Charles de Gaulle stava atterrando alle 4 di questa mattina sulla pista di Orio al Serio, quando, per cause ancora da accertare, è uscito di pista, ha sfondato la rete di recinzione dello scalo fino a raggiungere con il muso la tangenziale di Bergamo dove, per fortuna, non stava passando alcun veicolo. Il comandante e il primo ufficiale sono usciti incolumi dalla cabina. L'aeroporto è rimasto chiuso per tre ore, fino alle 6:47, ed è stato interrotto anche il traffico sulla Provinciale 591 bis, ossia la strada dove è "atterrato" l'apparecchio. Il traffico aereo di Orio al Serio è comunque rallentato e Ryanair ha cancellato 15 voli, mentre ne ha spostati altri su Malpensa. L'Agenzia Nazionale per la sicurezza la Volo ha aperto un'inchiesta, mentre i Vigili del Fuoco stanno rimuovendo l'apparecchio.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - foto tratta da Twitter
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    Gazzetta Ufficiale UE pubblica la riforma dell’autotrasporto

    La Gazzetta Ufficiale Europa ha pubblicato il 31 luglio 2020 i due Regolamenti e la Direttiva che formano il Primo Pacchetto Mobilità, ossia la riforma dell’autotrasporto internazionale per contrastare il dumping sociale degli autisti e la concorrenza sleale tra le imprese.

Logistica

  • Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    Il porto di Livorno aumenta la quota nell’Interporto Vespucci

    L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale annuncia di voler sottoscrivere l’aumento di capitale dell’Interporto Vespucci di Livorno, passando dalla sua quota attuale del 9,59% al 30%. nascerà anche un parcheggio sicuro per i camion.

Mare

  • Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    Assarmatori chiede aiuti per le autostrade del mare

    L’associazione degli armatori Assarmatori rivolge al Parlamento la richiesta di aiuti urgenti per le compagnie che gestiscono il combinato strada-mare, le rotte per le isole maggiori e quelle del cabotaggio.