TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Incentivi per assunzione di autisti nell’autotrasporto

E-mail Stampa PDF

Il rinnovo del CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni prevede che le imprese che assumono personale viaggiante neopatentato ottengono una riduzione della retribuzione.


Autista mani volante navigatoreL'articolo 11 ter del nuovo testo del contratto nazionale intende favorire l'assunzione di personale viaggiante, anche per contenere il ricorso al distacco o alla somministrazione transnazionale. Per farlo, il teso concede alle aziende di autotrasporto che nell'ultimo anno non hanno attuato riduzione del personale di beneficiare di uno sconto sullo stipendio dei nuovi assunti a tempo indeterminato che hanno la patente di guida da meno di tre anni. La riduzione avviene nei primi tre anni di lavoro con una percentuale decrescente, ossia il nuovo assunto è pagato il 90% della retribuzione tabellare per il primo e il secondo anno e il 95% per il terzo anno, mentre dal quarto anno raggiunge l'intera somma della retribuzione tabellare. Questo beneficio sarà possibile solo con la verifica delle condizioni da parte dei sindacati aziendali o territoriali.
Un altro beneficio, stabilito dall'articolo 11 quater, riguarda tutti gli autisti, a condizione che le imprese siano in regola con il pagamento dei contributi e che non abbiamo attuato licenziamenti nell'ultimo anno. Il nuovo CCNL aumenta dal 35% al 40% la percentuale massima del rapporto tra lavoratori a tempo determinato e quelli a tempo indeterminato.
Inoltre, è possibile ampliare l'orario per il personale impiegato nella gestione del traffico, dei veicoli e del personale viaggiante da sei a nove ore giornaliere e da 30 a 44 ore settimanali, purché resti la media di 39 ore settimanali in un periodo di quattro mesi.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 4802

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed