TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fit Cisl apre vertenza con Gts Rail

E-mail Stampa PDF

Il 25 giugno 2018, il sindacato annuncia l'apertura delle procedure di raffreddamento per la mancata applicazione del CCNL da parte della società ferroviaria, che potrebbe sfociare in uno sciopero.


GTS Rail treno container locomotoreLa Fit Cisl chiede l'applicazione del contratto nazionale dei ferrovieri ai dipendenti di Gts Rail. Il sindacato spiega che dopo la liberalizzazione del 2000, "molte imprese, invece che applicare il contratto di riferimento definito nel 2003 da Confindustria e dai sindacati confederali, cioè il CCNL della mobilità/attività ferroviarie, scelgono il contratto che più piace loro. Gts Rail non fa eccezione. L'impresa ferroviaria di trasporto merci, attiva dal 2008, non applica il Ccnl della Mobilità al pari di altre aziende del settore ma ne applica uno che non contempla le peculiarità del settore ferroviario", scrive la sigla in una nota.
Il comunicato prosegue affermando che "non si capisce come le imprese ferroviarie da una parte siano obbligate a seguire le regole dell'Ansf (Agenzia nazionale per la sicurezza nelle ferrovie) e dell'Authority per i trasporti, ma dall'altra sul piano contrattuale siano libere di fare una sorta di cherry picking, scegliendosi la normativa che più ritengono opportuna. Ci auguriamo che si apra al più presto un confronto con i vertici della società altrimenti saremo costretti a portare avanti la procedura di raffreddamento fino allo sciopero. Inoltre non capiamo come mai Confindustria, che è sempre ligia alle regole, consenta che un'azienda che è iscritta a una sua associazione applichi un contratto diverso da quello da essa firmato: tale indifferenza è sorprendente".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1110

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed