Array ( [0] => 30 )

Primo piano

  • Amazon Air acquista il primo aereo cargo

    Amazon Air acquista il primo aereo cargo

    Dopo avere noleggiato a caldo oltre ottanta apparecchi cargo, Amazon Air ha registrato negli Stati Uniti il primo Boeing B767-300 di proprietà, segnando così un altro passo nel trasporto in proprio delle spedizioni di commercio elettronico.

Podcast K44

Normativa

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia

A meno di un anno dall’introduzione in Italia della gamma di trattori stradali F-Max, Ford Truck annuncia già un importante ampliamento che riguarda sia la nuova gamma F-Max, sia quella precedente (mai venduta in Italia) F-Legacy. Con questo ampliamento, Ford Truck offrirà entro gennaio 2021 una gamma completa per gli usi stradali – sulla lunga distanza e per la distribuzione regionale – e cantieristici. Per l’autotrasporto di linea, Ford Trucks offrirà da gennaio una versione con passo di 3750 mm del trattore F-Max, sviluppata per i trasporti sulle distanze più lunghe, che si affiancherà a quella attuale con passo di 3600 mm. Questa versione allungata si distingue col nome di Max Range e sarà disponibile con serbatoti di gasolio con capacità fino a 1350 litri complessivi. Anche questo trattore, come gli altri F-Max, ha sospensioni pneumatiche. L’altezza della ralla dal suolo può variare da 1050 a 1300 mm. Segnaliamo anche che da novembre 2020 i trattori F-Max offrono come optional il condizionatore della Dirna-Bergstrom da 1400W di potenza, che può funzionare a motore spento con alimentazione da 24V.

La gamma F-Legacy è quella venduta prima dell’arrivo in Europa dello F-Max in diversi Paesi extra-comunitari, primo tra tutti la Turchia, dove il costruttore produce i veicoli industriali. l’arrivo in Italia di questa gamma completa l’offerta di Ford Truck in configurazioni non coperte dallo F-Max, ossia l’autotelaio cabinato per strada e per cantiere. Questa gamma usa due motori Ecotorq da 9 litri (330 CV) e 12,7 litri (420 CV e 480 CV), collegate a diversi tipi di cambio manuali o automatizzati: Eaton 9S ESO14409 e il nuovo ZF 9S AMT Ecotronic per i motori da 9 litri e ZF 16S 2230 MT, ZF 16S 2530 MT, ZF 12 TX 2210 AMT e ZF 12 2620 AMT per i motori da 12,7 litri. Sono disponibili due cabine: Day Cab, per il lavoro quotidiano, Sleeper Cab, per il maggior comfort, con tetto basso, alto ed extra-alto.

Il Ford F-Legacy è venduto in tre versioni. Quella di autotelaio cabinato stradale con configurazione 4x2, 6x2 o 8x2, con diversi passi, mentre quella trattore completa lo F-Max nelle attività a breve o medio raggio. La versione Construction è destinata alla cava e al cantiere e si articola in tre modelli: Legacy 3548T Construction con motore da 480 CV e ponte posteriore tandem per lavori più impegnativi, Legacy 4148D Construction con motore da 480 CV e cambio automatizzato a 12 marce, Legacy 4142M Construction con motore da 420 CV.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Due gru ferroviarie al PSA Pra’

    Due gru ferroviarie al PSA Pra’

    Il terminal container PSA Pra’ del porto di Genova ha messo in servizio due gru di ferrovia, che hanno richiesto un investimento di sette milioni di euro. Contribuiscono ad aumentare il trasporto su rotaia dei contenitori.