Array ( [0] => 32 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

La Spagna vieta il riposo nella cabina del camion

La Gazzetta Ufficiale spagnola ha pubblicato il Regio Decreto numero 70/2019 che modifica il Reglamento de la Ley de Ordenación de los Transportes Terrestres, ossia la normativa che regola l'autotrasporto e che è entrata in vigore il 21 febbraio 2019. La norma più importante che riguarda gli autotrasportatori stranieri è l'attivazione del divieto di svolgere il riposo settimanale regolare nella cabina del camion.
Tale divieto fu approvato nel 2018, ma la Legge afferma che doveva entrare in vigore con il nuovo Ratt. Il Governo spagnolo, su sollecitazione delle associazioni dell'autotrasporto, ha imposto tale divieto, stabilendo una sanzione fino a 2000 euro per chi non lo rispetta. Altre novità del Rott riguardano l'accesso alla professione di autotrasportatore, nuove regole per stabilire le sanzioni, introduzione della documentazione digitale del trasporto.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: UE contro le multe su velocità al cronotachigrafo

    K44 videocast: UE contro le multe su velocità al cronotachigrafo

    La Commissione Europea ha messo in mora l’Italia perché sanziona il superamento dei limiti di velocità usando i dati del cronotachigrafo. Perché lo ha fatto? Perché il cronotachigrafo registra questo dato? Come possono reagire le imprese di autotrasporto. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde.

Logistica

Mare

  • Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Il presidente della Regione Liguria ha firmato l’accordo sui due nomi proposti dalla ministra dei Trasporti per il rinnovo delle cariche delle Autorità di Sistema Portuale liguri.