Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Iru chiede riduzione dell’età per patenti superiori

    Iru chiede riduzione dell’età per patenti superiori

    Per affrontare la carenza di autisti, l’organizzazione mondiale dell’autotrasporto Iru chiede ai Governi di abbassare l’età per ottenere le patenti e le certificazioni per autista di veicoli industriali a diciotto anni.

Podcast K44

Normativa

Tribunale di Roma sequestra 55 milioni a Compagnia Italiana Navigazione

Il Gruppo Onorato, attraverso Compagnia Italiana di Navigazione, deve saldare due rate di 55 e 60 milioni per l’acquisizione di Tirrenia avvenuta nel 2012, importi che devono essere pagati a Tirrenia in Amministrazione Straordinaria. Le due rate sono scadute, rispettivamente, nel 2017 e nel 2019 e il 4 marzo la Sezione Imprese del Tribunale di Roma ha disposto il sequestro conservativo fino alla concorrenza di 55 milioni di euro sui beni e i crediti di Compagnia Italiana di Navigazione. Una decisione apprezzata dai commissari straordinari di Tirrenia, che potranno così procedere a saldare alcuni crediti di Tirrenia.

Questa sentenza arriva pochi giorni dopo la scadenza dell’accordo di standstill firmato da Moby con alcuni obbligazionisti che possiedono più del cinquanta percento del bond da 300 milioni che scadrà nel 2023. Questo bond ha una cedola annuale del sette percento, che Moby non versato a febbraio 2020. A questo punto, gli obbligazionisti potrebbero passare all’incasso anche per vie giudiziarie, presentando una seconda richiesta d’insolvenza al Tribunale (dopo la prima, respinta, presentata lo scorso anno).

Il Gruppo Onorato dovrà presto affrontare una terza incognita: il rinnovo della convenzione sulla continuità territoriale delle isole, che l’armatore ha ereditato con l’acquisizione della Tirrenia, che scadrà a luglio 2020 e che il Governo ha deciso di mettere a gara. È un introito di 72 milioni l’anno, che interessa i concorrenti di Onorato, con in prima linea la Grimaldi. E non è tutto: Moby deve pagare la rata annuale di 50 milioni di un credito concesso da un pool di banche e l’Antitrust sta ricalcolando la sanzione per abuso di posizione dominante. Insomma, si sta preparando la tempesta perfetta sulla flotta di Onorato. Quale rotta prenderà il comandante?

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Austria inasprisce divieti notturni per autotrasporto

    Austria inasprisce divieti notturni per autotrasporto

    Il Governo dei Tirolo austriaco ha emanato un’ordinanza che esclude il veicoli industriali a gas naturale dall’esenzione del divieto di circolazione notturno, per il quale introduce l’eccezione per il traffico di origine e destinazione.

Logistica

Mare

  • Porti liguri puntano sulla Svizzera dal 2024

    Porti liguri puntano sulla Svizzera dal 2024

    La connessione ferroviaria tra i porti di Genova e Savona e la Svizzera è stata la centro della terza edizione di “Un mare di Svizzera”. L’anno di svolta sarà il 2024 e PSA annuncia una filiale nella Confederazione Elvetica.