Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

    Ritardi portacontainer causano danni fino a 10 miliardi di dollari

    Una delle conseguenze più gravi della pandemia è stato l’aumento dei ritardi accumulati nella filiera logistica, soprattutto nei porti di partenza e arrivo dei container che viaggiano sulle rotte intercontinentali. È un fenomeno ben noto, che viene costantemente tenuto sotto osservazione dagli analisti. Finora, però, lo si è visto soprattutto per quanto riguarda i ritardi delle portacontainer, mentre la società di ricerca Sea-Intelligence ha voluto vederlo da quello della merce. È partita dalla sua rilevazione Global Liner Performance, calcolando la quota delle merci che viaggiano sulle rotte oceaniche. Poi ha calcolato la percentuale che ha viaggiato sulle navi in ritardo.

    Il primo risultato è che prima della pandemia il 20% delle merci subiva mediamente un ritardo, mentre negli ultimi mesi questa percentuale ha raggiunto il 70%. Gli analisti di Sea-Intelligence hanno calcolato il numero di teu per giorni persi a causa degli arrivi in ritardo: il livello base pre-pandemico era di otto milioni di teu per giorni al mese, valore che a gennaio 2022 è salito a quasi 70 milioni di teu per giorni, per poi scendere a marzo a 57 milioni. Ciò equivale ad avere una sorta di “inventario”, ossia merce ferma per un intero mese. Usando questo parametro, prima della pandemia esso era di 260mila teu, mentre oggi è di 1,8 milioni di teu.

    Questa sorta di stoccaggio obbligato comporta costi aggiuntivi alla catena di approvvigionamento. Tale costo dipende dal valore delle merci e al tasso interno di rendimento, ossia il tasso che l’impresa assegna al valore delle scorte. Sono parametri variabili, che Sea-Intelligence ha ipotizzato come “riferimento ragionevole” a 40mila dollari per teu per quanto riguarda il primo. Per il secondo, ha considerato due valori: 5% e 10%. Usando questi parametri, gli analisti stimano che da gennaio 2020 a marzo 2022 i caricatori abbiano perso tra cinque e dieci miliardi di dollari, considerando solo la parte di trasporto marittimo ed escludendo quindi la congestione dei porti e quella del trasporto terrestre.

    Tornando al parametro tradizionale dei ritardi nella filiera, la rilevazione più recente di Sea-Intelligence riguarda aprile 2022. In questo mese emergono segnali di miglioramento, ma siamo ancora lontani da una situazione di normalità. Il 10,5% della flotta mondiale non è disponile a causa dei ritardi della catena di approvvigionamento, a fronte del 13,8% di gennaio. In Europa gli analisti rilevano un “continuo e sostanziale miglioramento” nei porti di Spagna, Italia e Grecia, mentre non registrano grandi miglioramenti a Rotterdam e Amburgo.

    Per quanto riguarda la puntualità delle portacontainer, ad aprile il vettore più affidabile risulta Maersk (con una percentuale di puntualità del 47,6%), seguito da Hamburg Süd con il 42,5%. Altri sei vettori hanno una percentuale tra il 30% e il 40% e sei tra il 20% e il 30%. La compagnia con il valore più basso, pari a 21,7%, è Wan Hai. Il ritardo medio per gli arrivi delle navi è diminuito di 1,04 giorni, passando a 6,41 giorni nell'aprile 2022. È la prima volta che il ritardo scende sotto la soglia dei sette giorni dall'agosto 2021. Detto questo, continua a essere il più alto di ogni mese se confrontato con il dato storico.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Kögel presenta il semirimorchio lungo intermodale Cargo Rail Euro Trailer

TECNICA

Kögel presenta il semirimorchio lungo intermodale Cargo Rail Euro Trailer
Liqui Moly presenta l’additivo per l’additivo AdBlue

TECNICA

Liqui Moly presenta l’additivo per l’additivo AdBlue
Arriva in Italia il semirimorchio da 55 pallet di Burgers

TECNICA

Arriva in Italia il semirimorchio da 55 pallet di Burgers
Schmitz Cargobull rinnova i semirimorchi portacontainer

TECNICA

Schmitz Cargobull rinnova i semirimorchi portacontainer
Volvo presenta la nuova generazione di camion elettrici per la città

TECNICA

Volvo presenta la nuova generazione di camion elettrici per la città
previous arrow
next arrow
Bruxelles approva l’acquisizione di Bolloré Logistics da parte di Cma Cgm

LOGISTICA

Bruxelles approva l’acquisizione di Bolloré Logistics da parte di Cma Cgm
K44 podcast | come ricaricare al meglio il camion elettrico

LOGISTICA

K44 podcast | come ricaricare al meglio il camion elettrico
Panattoni entra nell’immobiliare logistica del Belgio

LOGISTICA

Panattoni entra nell’immobiliare logistica del Belgio
Renault Trucks realizza una logistica sostenibile per i ricambi

LOGISTICA

Renault Trucks realizza una logistica sostenibile per i ricambi
Cento robot nella nuova logistica DB Schenker in Cechia

LOGISTICA

Cento robot nella nuova logistica DB Schenker in Cechia
previous arrow
next arrow
Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria

ENERGIE

Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria
Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio

ENERGIE

Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio
Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa

ENERGIE

Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa
La guerra in Israele spinge il prezzo di petrolio e gas

ENERGIE

La guerra in Israele spinge il prezzo di petrolio e gas
Kerosene rubato in Belgio venduto come gasolio in Italia

ENERGIE

Kerosene rubato in Belgio venduto come gasolio in Italia
previous arrow
next arrow
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre

SERVIZI

Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre
Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico

SERVIZI

Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico
Sanilog si presenta in più lingue

SERVIZI

Sanilog si presenta in più lingue
Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina

SERVIZI

Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina
K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

SERVIZI

K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker
Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks

SERVIZI

Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks
Vapp rende digitale la denuncia dell’incidente stradale

SERVIZI

Vapp rende digitale la denuncia dell’incidente stradale
Apre un centro medico nell’Interporto di Bologna

SERVIZI

Apre un centro medico nell’Interporto di Bologna
C2A potenzia la rete servita in Spagna

SERVIZI

C2A potenzia la rete servita in Spagna
Hacker russi hanno rubato dati dal ministero dei Trasporti

SERVIZI

Hacker russi hanno rubato dati dal ministero dei Trasporti
Tracciamento completo e autonomo dei rimorchi

SERVIZI

Tracciamento completo e autonomo dei rimorchi
previous arrow
next arrow