Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Jolly Quarzo salva 200 migranti in mare


Il cargo era stato avvisato della presenza del peschereccio dal Comando generale delle Capitanerie di Porto e quindi ha diretto la prua verso il punto segnalato. "Dopo aver effettuato una manovra per mettere sotto vento il barcone, il comando della Jolly Quarzo - affidato al comandante Carlo Delbecchi - ha atteso le istruzioni delle autorità maltesi e alle ore 19:24 di ieri sera (29 marzo, ndr) ha iniziato le operazioni di imbarco dei naufraghi", spiega l'Ignazio Messina in una nota.
Dopo un paio d'ore, sono saliti sulla Jolly Quarzo 211 migranti e undici bambini d'età inferiore ai quattro anni. "Uomini, donne e bambini sono stati assistiti a bordo sino alle 8 del mattino di oggi, quando la nave Siempilot, inviata dal comando di Malta e attrezzata per tali tipi di intervento, si è fatta carico dei naufraghi accogliendoli a bordo. La Jolly Quarzo ha quindi ripreso la navigazione", conclude la nota della compagnia italiana.
Secondo quanto ha dichiarato oggi Conferenza di Alto livello dell'Onu sui rifugiati siriani. il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, solo negli ultimi cinque giorni le Autorità italiane hanno salvato in mare 3700 migranti, 2800 dei quali nelle ultime 24 ore. La nave militare Aliseo ha sbarcato a Siracusa 796 persone, salvate nel Canale di Sicilia. Questo è un segnale della ripresa della rotta migratoria attraverso il mare, dopo che i Paesi balcanici hanno chiuso le frontiere terrestri.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.